shinystat spazio napoli calcio news PRIMAVERA - Chievo-Napoli 1-1 (70' Labriola, 90'+3' Nabil): finisce la gara! Che beffa per il Napoli, il Chievo pareggia nel recupero

PRIMAVERA – Chievo-Napoli 1-1 (70′ Labriola, 90’+3′ Nabil): finisce la gara! Che beffa per il Napoli, il Chievo pareggia nel recupero

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

In classifica, grazie a questo punto, il Napoli si porta a quota 5. Resta il rammarico per non aver portato a casa, a due minuti dal termine, 3 punti pesantissimi in chiave salvezza. Di seguito la classifica:

Classifica Campionato Primavera 1 (diretta.it)

90’+9′ – Finisce la partita con extra recupero a causa della rissa avvenuta dopo il pareggio del Chievo. Il risultato finale è di 1-1, ma il Napoli può rammaricarsi per aver lasciato sul campo, in superiorità numerica, due punti pesantissimi in chiave salvezza.

90’+8′ – Annullato un gol a Colley per un fallo su Idasiak. Sarebbe stata una beffa enorme per gli azzurrini.

90’+6′ – Assurdo, Chievo con un uomo in meno che sfiora la rete della vittoria. Ancora cross, stavolta dalla sinistra, con Nabil che stacca di testa ma stavolta manda alto.

90’+3′ – Rissa in campo, le due panchine vengono a contatto! Faccia a faccia tra i due allenatori, Mandelli e Baronio.

90’+3′ – GOL DEL CHIEVO! NABIL! Forcing finale del Chievo premiata. Cross dalla destra con Nabil che anticipa Vrikkis e segna di testa. 1-1.

90′ – Contropiede del Napoli con Palmieri e Vianni, quest’ultimo viene fermato da Enyan con un grande intervento difensivo un passo fuori l’area di rigore. Intanto concessi 5 minuti di recupero.

88′ – Buon pallone recuperato da Labriola a metà campo, palla a Vianni che ci prova da fuori area ma il tiro finisce alto.

87′ – Scivola Palmieri al momento del tiro da fuori area con il pallone che termina ampiamente a lato.

86′ – Ammonito Manzi per un fallo a metà campo su Tuzzo.

84′ – Cambio nel Napoli, esce Zanon ed entra Potenza.

83′ – Ci prova proprio il neo entrato Salvaterra: il suo destro al volo finisce molto alto.

82′ – Cambio nel Chievo: esce Karamoko ed entra Salvaterra.

80′ – Chievo in 10, espulso Pavlev! Il terzino clivense, già ammonito, strattona Virgilio da dietro e si becca il secondo giallo.

76′ – IDASIAAAAAAK!!!!! Rigore parato dal portiere del Napoli che intuisce la conclusione di Tuzzo!

75′ – Rigore per il Chievo: spinta di Zanoli su Tuzzo. Penalty netto.

71′ – Cambio nel Napoli: esce Zedadka ed entra Virgilio.

70′ – GOOOOOOL DEL NAPOLI!!!!! Punizione perfetta di Labriola, azzurri in vantaggio! 0-1!

69′ – Palla lunga per Palmieri che viene steso da Pavlev, che viene ammonito.

67′ – Prova il tiro da lontano Zedadka con la sfera che finisce fuori. L’esterno franco-algerino poi sente una fitta e richiama l’attenzione della panchina azzurra.

64′ – Proprio il neo entrato Tuzzo si divora la rete: cross dalla destra e girata di testa dell’attaccante del Chievo che spedisce alto da posizione centrale.

63′ – Girandola di cambi. Nel Chievo entra Tuzzo per Frey. Nel Napoli dentro Palmieri e Labriola al posto di Sgarbi ed Esposito.

60′ – Cambio nel Chievo, esce Demirovic ed entra Zanazzi.

59′ – Botta e risposta! Prima Enyan prova la conclusione dalla sinistra, ma è ottima la risposta di Idasiak. Sul ribaltamento di fronte contropiede orchestrato da Sgarbi e tiro ad incrociare di Vianni dal vertice destro dell’area con la sfera che termina fuori di poco!

54′ – Cross pericoloso da parte di Sperti per Karamoko, fa buona guardia Manzi con il Napoli che libera.

49′ – Tiro dalla distanza ancora di Nabil, para Idasiak che mette in angolo. Dal corner seguente libera la difesa azzurra.

47′ – Enorme occasione per il Napoli! Cross dalla destra di Vrikkis, ottimo taglio di Vianni che devia la palla da posizione defilata con la sfera che termina fuori di pochissimo!

46′ – Inizia il secondo tempo.

Le squadre tornano in campo.

45’+1′ – Finisce il primo tempo, punteggio ancora bloccato con la chance più importante sciupata dal Chievo.

45′ – Concesso 1 minuto di recupero.

43′ – Cross pericoloso di Vrikkis, in area si coordina Zanon che però calcia male.

41′ – Angolo battuto basso da Vrikkis, palla che arriva in area a Sgarbi che però calcia alto da buona posizione.

37′ – Tiro dalla distanza di Nabil: ancora attendo Idasiak che para. Chievo molto pericoloso dopo un primo tempo condotto quasi esclusivamente dal Napoli.

34′ – Clamorosa occasione per il Chievo! Dopo il corner battuto dal Napoli, parte un contropiede da parte dei padroni di casa: Frey si invola verso la porta azzurra, importante il rientro di Zanon che ostacola l’avversario. Il giocatore del Chievo a tu per tu con il portiere del Napoli e tutta la porta davanti, si fa ostacolare da Idasiak che manda in angolo.

33′ – Tiro di Mamas dal limite dell’area, palla deviata in corner.

24′ – Proteste del Napoli: cross in area di Vrikkis e deviazione di un difensore. I calciatori azzurri hanno chiesto un fallo di mano, ma l’arbitro ha concesso solo il calcio d’angolo. Dal corner seguente nulla di fatto.

18′ – Ammonito Karamoko che ha strattonato da dietro Zedadka.

13′ – Priva il tiro Vianni con il destro dal vertice sinistro dell’area del Chievo, palla debole che Caprile blocca.

10′ – Ritmi non eccessivamente elevati, ma è buona la pressione del Napoli che sta attaccando con maggiore continuità rispetto al Chievo.

4′ – Palla in profondità lanciata dal Chievo, ottima l’uscita di Idasiak a bloccare la minaccia.

1′ – Iniziata la partita, batte il Napoli!

Le squadre sono in campo, a breve l’inizio del match.

Buongiorno cari lettori di SpazioNapoli e benvenuti alla diretta testuale di Chievo Verona-Napoli, sesta giornata del campionato Primavera 1. Gli azzurrini di mister Baronio hanno l’arduo compito di rialzare la testa dopo la pesantissima sconfitta subita per 7-2 dal Salisburgo in Youth League.

Il match avrà inizio alle ore 10.

Le formazioni ufficiali

CHIEVO (4-3-3): Caprile; Pavlev, Enyan, Zuelli, Colley; Leggero, Frey, Demirovic; Nabil, Karamoko, Sperti.
A disposizione: Bragantini, Munaretti, Martires, Salvaterra, Perseu, Metlika, Vesentini, Zanazzi, Manconi, Priore, Tuzzo, Asllani. Allenatore: Mandelli.

NAPOLI (3-4-3): Idasiak; Costanzo, Zanoli, Manzi; Vrikkis, Esposito, Mamas, Zanon; Sgarbi, Vianni, Zedadka.
A disposizione: Daniele, Potenza, Senese, D’Onofrio, Virgilio,Labriola, Vrakas, Mancino, Palmieri. Allenatore: Baronio.

PER TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Preferenze privacy