shinystat spazio napoli calcio news Careca confessa: "Koulibaly non sta benissimo dopo l'autogol alla Juve. Lavorare nel Napoli? De Laurentiis in Brasile..."

Careca confessa: “Koulibaly non sta benissimo dopo l’autogol alla Juve. Lavorare nel Napoli? De Laurentiis in Brasile…”


L’intervista a Careca che parla di Koulibaly e la possibilità di lavorare per il Napoli

Antonio Careca, storico attaccante del Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Marte. Ecco le sue dichiarazioni:

CARECA KOULIBALY NAPOLI

Avevo un gran desiderio di conoscere Koulibaly, mi ha confessato di non stare benissimo dopo l’autogol alla Juve. È un ragazzo che ammiro tanto, una persona molto semplice. Mi manca tanto il calore dei tifosi napoletani, mi dà tanta nostalgia. Quando sono in giro vengo sempre a Napoli.

Ci sono giocatori che sono leader, devono dare l’esempio a tutti quanti. Maradona faceva la differenza nello spogliatoio nonostante non venisse a tutti gli allenamenti. Oggi però è cambiato tutto, non ci sono più quei fuoriclasse di un tempo.

ICARDI E LOZANO

Che si è perso Icardi nel non venire a Napoli? Non so se è stata sua scelta o della moglie. Se lui fosse venuto a Napoli sarebbe stato più feliceLozano è arrivato da due settimane, è entrato con personalità. Mi auguro possa fare tantissimo per Napoli.

Nell’attuale rosa del Napoli ci sono giocatori di esperienza come Llorente. Spero che il Napoli possa lottare fino alla fine per vincere qualcosa di importante. Il campionato è duro, poi c’è la Champions. Manca una squadra un po’ più lunga con giocatori che possano fare la differenza alla fine del campionato.

LAVORARE NEL NAPOLI

Il Napoli non mi ha mai chiesto suggerimenti su calciatori perchè De Laurentiis ha persone di fiducia a Rio de Janeiro che lavorano per lui. Purtroppo non sono riuscito ancora a lavorare col Napoli, ma non fa nulla, il mio cuore sarà sempre azzurro”.

Per le ultime notizie sul Calcio Napoli CLICCA QUI