shinystat spazio napoli calcio news Juve, Martusciello: "Napoli ci ha messo in difficoltà ma la Juve non molla mai, ha una forte qualità individuale. Sarri voleva il 4-0"

Juve, Martusciello: “Napoli ci ha messo in difficoltà ma la Juve non molla mai, ha una forte qualità individuale. Sarri voleva il 4-0”


Giovanni Martusciello è intervenuto ai microfoni di Sky al termine di Juventus-Napoli:

Giocare contro una squadra forte come il Napoli dove il palleggio è superiore, ci hanno messo in difficoltà: c’è da risaltare l’ora di gioco dove si poteva concretizzare qualche situazione in più. La condizione precaria e la mentalità hanno permesso i goal del Napoli.

Quando poi si commettono errore di posizione e di reazione con questi giocatore rischi di fare la frittata come è successo. Risalterei la prima ora: ha inciso tutto nel secondo tempo. Un po’ di paura ha permesso i goal. Mi ha colpito molto il fatto che è un gruppo forte e che non molla mai. Stasera l’ha confermato.

Inizialmente avevamo un idea del gruppo: difendere basso e colpire in contropiede. Si è lavorato su caratteristiche di qualche giocatore su cui si aveva un preconcetto: siamo stati colpiti dal fatto che alcuni fanno ciò che viene chiesto.

La fortuna è avere a disposizione una qualità individuale alta, vanno perfezionate solo alcune cose. Bisogna essere convinti di andare nella direzione giusta, l’importante è evitare troppi errori: serve la qualità individuale, che nella Juve è molto alta.

Non posso prevedere il futuro ma poichè la qualità è alta sicuramente si attingerà ad altri giocatori: non bisogna perdere l’identità di squadra. Qualsiasi cambiamento sarà mirato, le partite sono tante e quindi si darà spazio a tutti.

De Ligt è ancora dietro, viene da una squadra differente: ha fatto una buona prestazione, ha commesso qualche errore che ci è costato caro. E’ un giocatore di altissimo livello: non ci ha fatto rimpiangere nulla.

Sarri? Ora che tutti sono contenti dei 7 goal, lui avrebbe voluto 4-0″.