shinystat spazio napoli calcio news De Magistris sul furto dei faretti: "Mi auguro che chi l'ha fatto venga isolato. Essere tifoso significa difendere la città e lo stadio"

De Magistris sul furto dei faretti: “Mi auguro che chi l’ha fatto venga isolato. Essere tifoso significa difendere la città e lo stadio”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai canali ufficiali del Comune di Napoli riguardo il furto dei 12 faretti dell’impianto di luce dei bagni della curva A. Ecco quanto evidenziato:

Non parliamo di napoletano, ma di singole persone, è qualcuno che ha commesso un reato. Spero che si comprenda il lavoro straordinario che si sta facendo al San Paolo, grazie al fatto che Napoli, per la sua potenza sotto ogni punto di vista, ospiterà le Universiadi 2019. E’ uno sforzo enorme che si sta facendo e da quest’estate lo stadio sarà diverso: 55 mila sediolini , bagni, pista d’atletica impianto elettrico e altro ancora. E’ un pò come quando ristrutturi una scuola e l’affidi alla comunità scolastica, lo stadio lo si affida invece alla comunità di tifosi che ci vanno. Mi auguro che il delinquente o il vandalo di turno venga isolato, anche questa è una sfida di maturità , tifoso significa difesa della città ed anche difesa dello stadio.”

Preferenze privacy