shinystat spazio napoli calcio news Malagnini, ag.Kiyine: "Napoli? Verrebbe a piedi, se gli azzurri chiamano..."

Malagnini, ag.Kiyine: “Napoli? Verrebbe a piedi, se gli azzurri chiamano…”


In diretta ad “Un Calcio Alla Radio”, trasmissione condotta da Umberto Chiariello sulle frequenze di Radio CRC Targato Italia è intervenuto l’avvocato Luciano Ruggiero Malagnini, procuratore di Kiyine: “Già domenica scorsa col Bologna lui è stato il migliore in campo. A nostro parere può avere un grande futuro. È già un nazionale.  Contatto nello spogliatoio non entro in queste situazioni. Non so di questa cosa, ma può solo lusingarmi. A Salerno come si è trovato? Molto bene. Sarebbe anche rimasto volentieri.

Lui ha fatto questo passaggio diretto primavera – serie B e ha fatto benissimo. Lui si trova bene anche a giocare dietro le punte. Colantuono lo ritiene anche una buona mezzala.  Ventura lo ha fatto anche giocare esterno mancino. Lui ha, inoltre, tre passaporti: marocchino, per padre, italiano; madre siciliana e abitano a Bruxelles. Lui parla bene l’italiano, il francese e l’inglese. Interesse del Napoli? Vi lascio immaginare. A lui piaceva vivere a Salerno figuratevi a Napoli. Lui ha scherzato dicendo “avvocato così verrei a vivere da lei”. Ha grande personalità, che a volte alcuni confondono con presunzione. Colantuono mi diceva che uno che veniva dalla primavera, non ha avuto alcun problema in campo. Questo gli rende delle volte un po’ difficile certe cose perché qualcuno la scambia per presunzione. Mi ha chiamato un mio amico allenatore che era rimasto sbalordito dal recupero su Malcuit. Voi sapete meglio di me sono giovani e possono avere evoluzioni diverse.

Poi le società sono molto amiche. Laddove ci fosse un’eventuale asta il Napoli avrebbe un privilegio. Per lui venire a Napoli sarebbe qualcosa di eccezionale. Detto alla napoletana “verrebbe a piedi (ride ndr)””.