shinystat spazio napoli calcio news Tonali, l'ex allenatore Boscaglia: "È un giocatore completo, sa fare qualsiasi ruolo a metà campo. Già mi chiamarono lo scorso anno big italiane ed europee"

Tonali, l’ex allenatore Boscaglia: “È un giocatore completo, sa fare qualsiasi ruolo a metà campo. Già mi chiamarono lo scorso anno big italiane ed europee”


Roberto Boscaglia, allenatore della Virtus Entella ed ex allenatore di Sandro Tonali, centrocampista del Brescia finito nel mirino del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli:

“Lo scorso anno l’ho trovato in ritiro, dopo qualche giorno dissi al direttore che secondo me era un fenomeno nonostante la giovane età. È un giocatore completo tecnicamente e tatticamente, è forte e combattivo. In campo si fa sentire molto, ha un cervello da 50enne in uno da 18enne. Con lui ci ho parlato tanto l’anno scorso, sicuramente se non succede niente di strano andrà a giocare in squadre importanti a livello Europeo.

Sandro può fare tutto a centrocampo. Ha un grande tiro, è un giocatore che trova le geometrie. A metà campo  può sostenere qualsiasi ruolo.

Già mi chiamarono lo scorso anno, squadre top in Italia e all’esterno. Anche ora ci sono squadre importanti che lo cercano. Tonali se va via deve giocare, non è un giocatore che deve formarsi. Tonali è un giocatore come Verratti, nascono una volta ogni 20 anni. Quest’anno ha fatto bene a restare al Brescia. Dopo quest’anno può andare a giocare o in una big italiana o europea. È il classico che non sente la pressione, pensa a giocare e a fare bene il suo lavoro. Secondo me prossimo anno è l’anno in cui dovrebbe consacrarsi a livelli importanti”.