shinystat spazio napoli calcio news Ancelotti: "Se si fermano le partite quando piove, possiamo farlo anche quando si esagera con gli insulti. L'Italia è indietro culturalmente"

Ancelotti: “Se si fermano le partite quando piove, possiamo farlo anche quando si esagera con gli insulti. L’Italia è indietro culturalmente”


Il tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti, nel corso del dibattito tecnico tra gli allenatori presenti alla Panchina d’Oro a Coverciano, ha lanciato una proposta:

“Se si fermano le partite quando piove, possiamo farlo anche quando si esagera con gli insulti. Abbiamo questo vantaggio: sfruttiamolo. Si può fare e penso che lo faremo. 

A livello di cultura siamo indietro, si pensa ancora che una partita di calcio sia una battaglia”.

Lo riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.