shinystat spazio napoli calcio news Ancelotti: "Troppo prudenti nel primo tempo, nel secondo abbiamo messo pressione. C'è da sudare fino alla fine. I miei ex mi castigano sempre"

Ancelotti: “Troppo prudenti nel primo tempo, nel secondo abbiamo messo pressione. C’è da sudare fino alla fine. I miei ex mi castigano sempre”


Carlo Ancelotti è intervenuto ai microfoni di Sky al termine di Napoli-PSG:

“Abbiamo cercato di modificare l’atteggiamento. Troppo prudenti nel primo tempo, nel secondo si doveva recuperare il risultato, abbiamo messo più pressione. Per venti minuti altissimo livello, dopo abbiamo cercato di controllare più che offendere. 

I risultati son positivi, abbiamo un piccolo vantaggio sul PSG. Importante essere lì, dopo il sorteggio non pensavamo di essere primi. C’è la Stella Rossa ora di mezzo, più equilibrati di così non si può. Era inaspettato il risultato della Stella Rossa. 

I rigoristi sono Insigne, Mertens, Milik. Insigne conosce molto bene Buffon. Son stato contento di rivederlo, si è fatto trovare in grande forma come sempre. I miei ex mi castigano sempre: Bernat non mi ha mai fatto un goal in vita sua (ride,ndr).

Sicuramente la maggior parte delle partite abbiamo pressato molto avanti. Oggi questo avrebbe lasciato spazio dove non volevamo, è stato questo il freno che ci ha condizionato nella prima parte. C’è da sudare fino alla fine”.

Preferenze privacy