shinystat spazio napoli calcio news ESCLUSIVA - Luperto, dietro l'esclusione c'è il Frosinone. ADL e Stirpe trattano, c'è distanza sulla formula

ESCLUSIVA – Luperto, dietro l’esclusione c’è il Frosinone. ADL e Stirpe trattano, c’è distanza sulla formula


Lavoro, lavoro, lavoro. Il ritiro di Dimaro è iniziato tra l’entusiasmo dei tifosi e la curiosità per un mercato che finalmente sta decollando.

Ounas è arrivato, Berenguer e Mario Rui verosimilmente lo seguiranno nei prossimi giorni. Per un mercato che ingrana in entrata, ce n’è un altro da condurre parallelamente. In uscita. Molteplici i casi da risolvere: Giuntoli farà meglio a rimboccarsi le maniche e a lavorare con ritmi frenetici, da vero stacanovista.

LUPERTO-FROSINONE, TRATTATIVA CONCRETA

Luperto andrà via. L’indizio, anzi la prova, arriva dai convocati per Dimaro. Lui non c’è, resta a casa. Ufficialmente per problemi di salute. In verità nelle logiche di mercato risiede la reale motivazione.

Sul difensore classe ’96 c’è il Frosinone, che s’è fatto avanti con veemenza su suggerimento di Moreno Longo. Il nuovo allenatore dei ciociari l’ha avuto con sé a Vercelli ed è pronto a riaccoglierlo a braccia aperte. E quindi si tratta. ADL e Stirpe discutono. Il Frosinone vuole accelerare, anche perché ha svincolato Pryyma e ha bisogno di rinforzi in difesa. L’intento della società laziale è quello di chiudere prima del ritiro al Monte Terminillo (inizio 19 luglio).

DISTANZA SULLA FORMULA

La distanza, però, c’è. Ed è sulla formula. Perché ADL non vuole privarsi interamente del centrale pugliese: prestito secco la soluzione del Napoli. Stirpe, dal canto suo, vuole riservarsi un diritto sul riscatto. Nulla di insormontabile, si può risolvere con l’inserimento di un controriscatto in favore del Napoli. L’asse Frosinone-Napoli non si ferma: Maiello è vicinissimo al ritorno in Ciociaria, per Dezi invece si continua a parlare ma la trattativa ha subito un rallentamento.

Vittorio Perrone

RIPRODUZIONE RISERVATA           

Preferenze privacy