shinystat spazio napoli calcio news Pardo: "Mi aspettavo di più dal Napoli, non capisco questo trionfalismo"

Pardo: “Mi aspettavo di più dal Napoli, non capisco questo trionfalismo”


In un post-partita che ha visto tanti complimentarsi con il Napoli per la partita disputata contro il Real Madrid nonostante la sconfitta, emerge una voce fuori dal coro. È quella di Pierluigi Pardo, il giornalista sportivo e telecronista Premium che, ai microfoni di Si gonfia la rete su Radio Crc, subito ha tuonato: “Il trionfalismo è pericoloso” e, poi, ha precisato: “Il Napoli ha giocato benissimo, ha dimostrato di avere un’idea di gioco molto fluida e consolidata, ma alla prima difficoltà ha commesso un errore imperdonabile. Secondo me, è una situazione molto simile a quella della Roma dello scorso anno; allora Spalletti sorprese tutti dicendo di non potersi dire comunque orgoglioso. Ecco, io sono d’accordo“.

Un invito, più che altro, per i tifosi azzurri: “L’ambiente non può reagire così ad una sconfitta tanto netta. NonPierluigi Pardo è utile. Sarà popolare, ma non positivo“.

Pardo ha spiegato che si sarebbe aspettato di più dal Napoli: “Pensavo e speravo ci fosse meno distanza tra gli azzurri e il Real. Si doveva fare molto meglio, ci sono stati errori banali. Spero che il Napoli possa alzare l’asticella. E l’asticella si alza con l’esperienza, con gli investimenti, e forse anche con un po’ di attenzione tattica in più. Detto questo, sicuramente quel che è stato fatto nei primi cinquanta minuti rimarrà, ma anche quello che si è visto al di là del terreno di gioco. Il pubblico è stato meraviglioso e la città ha risposto alla grande, mi è dispiaciuto non essere stato lì“.

Preferenze privacy