shinystat spazio napoli calcio news LIVE Fiorentina Napoli: vincere per chiudere in bellezza il 2016

RELIVE – Fiorentina-Napoli 3-3 (24′ Insigne, 52′-69′ Bernardeschi, 68′ Mertens, 82′ Zarate, 94′ Gabbiadini): finisce il match. Terzo posto solitario per gli azzurri


Secondo tempo spettacolare al Franchi. Dopo pochi minuti dalla ripresa è arrivato il pari di Bernardeschi su punizione: sfortunato Callejon nella deviazione da barriera. Il Napoli si riporta in vantaggio con l’ottava rete in tre partite di Mertens che sfrutta l’errore di Tomovic ma è immediata la replica viola ancora con Bernardeschi che trova l’angolo basso dalla distanza. Viola che ribaltano il risultato con Zarate in campo da pochi minuti. Quando il match sembrava concluso arriva uno spunto di Mertens che guadagna un penalty trasformato da Gabbiadini. Napoli ora al terzo posto solitario ma che vede il divario dalla Roma aumentare. Dopo la sosta gli azzurri saranno impegnati con la Sampdoria al San Paolo.

94′ – Finisce il match. Fiorentina-Napoli termina sul risultato di 3-3.

94′ – GOOOOOOOOOOOOOOOL DEL NAPOLI. Gabbiadini realizza il penalty.

93′ – RIGORE PER IL NAPOLI. Fallo di Salcedo che atterra Mertens.

93′ – Cross di Insigne per la testa di Gabbiadini ma l’attaccante non arriva sulla sfera.

91′ – Tiro di Sanchez murato dai difensori azzurri.

90′ – L’arbitro concede 4′ di recupero.

89′ – Cross potente di Mertens, Gabbiadini pressato non riesce nel controllo.

86′ – Doppio cambio uno per parte. Nel Napoli esce Diawara ed entra Gabbiadini. Nella Fiorentina Diks sostituisce Chiesa.

82′ – Gol della Fiorentina. A portare in vantaggio i viola è Zarate che conclude a volo il perfetto assist di Bernardeschi. L’argetino viene anche ammonito per aver tolto la maglia durante l’esultanza.

80′ – Contropiede pericoloso del Napoli. Callejon apre per Insigne che si avvicina al limite dell’area e vede Mertens: il belga prova il servizio per Callejon ma si allunga la sfera e l’azione sfuma.

76′ – Cross pericoloso di Ghoulam sul quale interviene in modo non perfetto Tatarusanu, la sfera rimane vicino alla porta ma la difesa prontamente allontana.

75′ – Chiesa conclude da posizione defilata, Reina blocca senza problemi.

74′ – Suggerimento di insigne leggermente lungo per Callejon, esce Tatarusanu.

73′ – Doppio cambio per la Fiorentina: escono Badelj e Cristoforo ed entrano Sanchez e Zarate.

69′ – Cambio per gli azzurri, fuori Zielinski e dentro Allan.

69′ – Gol della Fiorentina. Pareggio immediato della viola con un gran tiro dalla distanza di Bernardeschi, Reina sfiora ma non riesce ad evitare la rete. L’esterno viola è stato anche ammonito per essersi tolto la maglia.

68′ – GOOOOOOOOOOOOOOL DEL NAPOLI. Mertens recupera palla su Tomovic, controlla e batte Tatarusanu. Azzurri di nuovo in vantaggio.

67′ – Occasione viola. Dal limite ci prova Chiesa, decisiva la deviazione di Maksimovic.

65′ – Destro di Chiesa murato da Maksimovic, l’esterno prosegue l’azione con un cross basso che non trova nessun compagno in area.

63′ – Salvataggio sulla linea di Olivera. Cross di Ghoulam per Mertens che conclude in porta: Tatarusanu sarebbe battuto ma arriva Olivera che impedisce che il pallone superi la linea.

62′ – Destro di Insigne dalla distanza, blocca Tatarusanu.

60′ – Bernardeschi dalla distanza, il suo tiro è deviato in angolo.

55′ – Destro fuori misura di Chiesa.

52′ – Gol della Fiorentina. Punizione di Bernardeschi deviata da Callejon in barriera e spiazza Reina.

50′ – Ammonizione per Maksimovic per fallo su Kalinic.

50′ – Sprint sulla destra per Mertens che prova il suggerimento troppo lungo per Insigne.

48′ – Due corner consecutivi per gli azzurri non sfruttati.

47′ – Scambio Zielinski-Hamsik, lo slovacco in area prova il servizio ma i compagni sono lontani e Olivera mette in corner.

46′ – Buon spunto di Chiesa che supera Ghoulam e conclude in porta, Reina blocca a terra.

46′ – Inizia il secondo tempo di Fiorentina-Napoli, possesso per gli azzurri.

Buon primo tempo degli azzurri che chiudono in vantaggio con una perla di Insigne. Gli azzurri sono andati anche vicino al raddoppio ma Tatarusanu si è fatto trovare pronto. In difesa il Napoli ha rischiato poco, peccato per l’uscita per infortunio di Chiriches. Manca un rosso a Kalinic che non riceve il secondo cartellino giallo per una simulazione.

45’+5′ – Finisce il primo tempo.

45’+2′ – Ammonizione per Olivera per una ginocchiata su Callejon.

45’+1′ – Caos in area del Napoli: Kalinic, già ammonito, simula. L’arbitro lascia proseguire e dà il fondo. Reina protesta veementemente e Tagliavento lo ammonisce. L’attaccante croato meritava il secondo giallo e la conseguente espulsione.

45′ – Concessi 5′ di recupero.

43′ – Primo cambio del match per il Napoli. Esce l’infortunato Chiriches ed entra Maksimovic.

40′ – Imbucata di Hamsik per Mertens, la sua conclusione è respinta col piede in uscita da Tatarusanu.

38′ – Servizio di Bernardeschi per Kalinic che da posizione prova la conclusione mancina che però finisce alta. Su di lui c’era il pressing di Albiol.

35′ – Gol annullato a Mertens. Azione stupenda del Napoli che porta in area Zielinski che dribbla gli avversari e conclude, Tatarusanu non respinge bene e il belga appoggia in rete ma è oltre i difensori viola.

34′ – Insigne dal limite prova il suggerimento per Callejon anticipato da Olivera.

33′ – Azione di Chiesa sulla destra che mette un cross basso allontanato da Albiol che sul proseguimento respinge anche una conclusione dal limite.

28′ – Doppia chiusura in area di Astori e Salcedo su Mertens che viene colpito duro.

24′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL DEL NAPOLI. Fantastica conclusione di Insigne che trova l’angolo alto e batte Tatarusanu. Classica giocata del 24 che però quando riceve palla da Hamsik è oltre la difesa viola.

21′ – Servizio di Mertens per Callejon da posizione buona non trova la porta con l’esterno.

20′ – Cross di Badelj bloccato in presa da Reina.

17′ – Gioco fermo per un minuto per il cambio degli scarpini di Reina.

15′ – Attacco viola: perde palla Hysaj che favorisce il cross di Olivera, sponda di Kalinic per Bernardeschi ma il tiro è ribattuto. L’azione prosegue con un nuovo cross allontanato Chiriches, Badelj ci prova dal limite ma finisce fuori.

12′ – Cross di Ghoulam, Tomovic anticipa tutti e allontana.

10′ – Insigne vede l’inserimento in area di Hamsik ma il passaggio è leggermente lungo.

9′ – Lancio stupendo in area di Diawara per Hamsik ma il capitano sbaglia il controllo: una buona chance sprecata.

7′ – Tiro dalla distanza di Insigne, Tatarusanu devia.

6′ – Cross basso di Hamsik, velo di Mertens ma i giocatori viola recuperano la sfera.

3′ – Ammonizione per Kalinic per fallo su Callejon.

2′ – Punizione per la viola deviata in angolo da Diawara. Il corner non crea problemi con Reina che blocca.

1′ – Subito un cartellino giallo agli azzurri ai danni di Albiol per fallo su Bernardeschi. Lo spagnolo era diffidato.

1′ – Fischio d’inizio, comincia Fiorentina-Napoli. Primo pallone per la Fiorentina.

20:45 – Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco.

20:43 – Squadre nel tunnel pronte per l’ingresso in campo.

20:10 – Ilicic assente per influenza. Assente nell’11 titolare il capitano Gonzalo Rodriguez che siederà in panchina.

20:08 – Squadre in campo per il riscaldamento.

Ecco le formazioni ufficiali:

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Tomovic, Salcedo, Astori, Olivera; Vecino, Badelj; Chiesa, Cristoforo, Bernardeschi; Kalinic. All. Sousa.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Chiriches, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri.

19:44 – Le dichiarazioni di Olivera nel pre-gara. (LEGGI QUI).

19:42 – Le dichiarazioni nel pre-gara di Callejon. (LEGGI QUI).

19:24 – Il Napoli è appena arrivato allo stadio Franchi di Firenze.

Amici e amiche di SpazioNapoli.it benvenuti alla cronaca live del match Fiorentina-Napoli valevole per la 18esima giornata del campionato di Serie A 2016/17. La sfida del Franchi è l’ultima dell’anno solare 2016 e gli azzurri vogliono chiudere al meglio ottenendo una vittoria.

LIVE FIORENTINA NAPOLI: LE PROBABILI SCELTElive fiorentina napoli

Con un successo la squadra di Maurizio Sarri si confermerebbe al terzo posto solitario, visto il ko della Lazio a San Siro, e potrebbe addirittura andare al secondo in caso di non successo della Roma. Per il match contro i viola il tecnico azzurro dovrebbe confermare lo stesso 11 che ha battuto il Torino nel turno precedente. In panchina torna Gabbiadini che ha smaltito l’influenza.

Dall’altra parte la Fiorentina di Paulo Sousa è reduce dalla sconfitta con la Lazio ed al momento occupa l’ottavo posto in classifica. Per la sfida di questa sera il tecnico portoghese dovrà fare ancora a meno di Borja Valero. Può contare invece su Kalinic, ex obiettivo azzurro, supportato dal tridente Ilicic-Bernardeschi-Chiesa.

Preferenze privacy