shinystat spazio napoli calcio news Pedullà: "Zielinski-Napoli, manca l'ultimo sì prima del passaggio in azzurro. I dettagli"

Pedullà: “Zielinski-Napoli, manca l’ultimo sì prima del passaggio in azzurro. I dettagli”


Prosegue a ritmi accelerati il mercato del Napoli che, come richiesto da Sarri, vuole rinforzare prima di tutto la mediana. Tra i nomi in pole position per la rosa partenopea, quella di Piotr Zielinski, da tempo nel mirino di De Laurentiis ed ad un passo dal trasferimento al club all’ombra del Vesuvio. Nonostante la trattativa sia già ben avviata, mancano ancora dei dettagli che preoccupano il Napoli, che non vuole veder sfumare il giocatore come già successo in passato con altri nomi illustri. Questa la situazione, analizzata sul suo portale dall’esperto di mercato Alfredo Pedullà.

“Non dire Zielinski se non ce l’hai nel sacco. Fiducia sì, ma quella da sola non basta. Anche se confortata, non poco, dall’intesa tra Napoli e Udinese: Zuniga più una cifra tra i 15 e 16 milioni. Dipenderà dal contributo che la famiglia Pozzo darà al pagamento del lauto ingaggio del colombiano destinato al Watford: più parteciperà, più il Napoli pagherà di cartellino. Ma quelli sono dettagli, ora serve l’ultimo sì di Zielinski. Per evitare che si ripeta la storia di Vrsaljko dopo l’intesa totale con il Sassuolo. O che si creino facili ottimismi come nel caso di André Gomes”.sarri

“Di sicuro il centrocampista offensivo non aspetterà a lungo, durante gli Europei si conta di sbloccare. Anche se c’è stato un inserimento Roma, anche se – soprattutto – a Zielinski sarà rimasto in testa il corteggiamento del Liverpool, con tanto di maglia indossata, fin qui non tramutatosi in un accordo. Ecco perché il Napoli si sente forte, l’intesa con l’Udinese aiuta. Ma perché la festa sia completa manca l’ultimo sì di Zielinski, fondamentale. Altrimenti, inutile correre troppo”