Berlusconi: “Bacca è un fuoriclasse, sotto porta difficilmente sbaglia. Maradona? Lo volevo al Milan ma poi…”

Il presidente del Milan, Silvio Berlusconi è stato intervistato dai colleghi di Sport Mediaset per i suoi trent’anni di presidenza. Queste le sue parole, raccolte dalla redazione di SpazioNapoli: “Bacca? È un bomber spietato. Spesso è un po’ fuori dal gioco perché il Milan non controlla sempre la manovra offensiva. Bisogna dire che quando ha la palla buona è raro che sbagli. Per me è un ottimo acquisto per il futuro.

Tentazione di prendere Maradona? Sì, avevo pensato a Diego, ma era diventato ormai una bandiera a Napoli e la mia idea era di non voler prendere più bandiere; ho fatto lo stesso ragionamento anche per Totti”.