Home » Interviste » Rizzoli e l'Aia querelano Liguori, la replica del giornalista: "Le mie erano soltanto opinioni"

Rizzoli e l’Aia querelano Liguori, la replica del giornalista: “Le mie erano soltanto opinioni”

Continua la querelle tra Liguori, direttore di Tgcom 24 e Nicchi, presidente dell’Aia. Il giornalista è stato querelato dall’ex arbitro per le frasi dichiarate durante l’ultima puntata di Tiki Taka in cui affermò che Rizzoli avrebbe favorito la Juventus nella gara di sabato contro il Napoli. Anche lo stesso giudice di gara ha denunciato il massimo dirigente della testata giornalistica.

Liguori, dal canto suo, ha voluto replicare alla due querele. Ecco le sue parole riportate dall’Ansa:

“Non riesco a capire il perché di questa decisione. Io non ho niente contro Rizzoli, da parte sua ricordo solo qualche piccolo errore, ma potrei sbagliarmi, le mie erano soltanto opinioni. Anzi, credo che l’Aia debba ringraziarmi siccome ho sostenuto la designazione di Orsato: con lui sono sicuro che assisteremo ad una partita pura”.