Obiettivo gol in trasferta per Higuain: da troppo tempo il “Pipita” non va a segno lontano dal San Paolo

Sei gol in campionato, due in Europa League e testa della classifica cannonieri insieme a Insigne ed Eder. Eppure lo score di questo inizio di stagione sembra ancora non aver soddisfatto Gonzalo Higuain. Il “Pipita” è alla costante ricerca della rete, famelico come solo i grandi bomber sanno essere, cosa che purtroppo gli riesce facile però solo quando si trova tra le mura del San Paolo.

Sono infatti bene nove mesi, come sottolinea l’edizione odierna de Il Mattino, che la punta argentina non va a bersaglio fuori casa. L’ultima rete in trasferta risale ormai al 18 gennaio scorso, quando con il suo acuto Higuain ammutolì i tifosi della Lazio all’Olimpico. Da allora Higuain non si è di certo fermato, ha continuato a segnare come sempre, solo che l’ha fatto soltanto al San Paolo. Evidentemente la spinta del pubblico di fede partenopea lo carica a tal punto che riesce a trovare stimoli maggiori.

Intanto il primo gol della stagione in trasferta è arrivata: il centravanti ha siglato la rete del 1-4 definitivo con il quale il Napoli ha liquidato il Midtjylland in Europa League in quel di Herning. Ora ci si aspetta che il Pipita si sblocchi quanto prima anche in campionato. E questa sera c’è Chievo-Napoli al Bentegodi, quale migliore occasione?

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI