shinystat spazio napoli calcio news L'accusa: "La colpa della sconfitta del Napoli con il Sassuolo è di Benitez!"

L’accusa: “La colpa della sconfitta del Napoli con il Sassuolo è di Benitez!”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Che in Italia non tutti amassero particolarmente Rafa Benitez lo si era capito già lo scorso anno, ma quello che ieri sera è emerso dagli studi di Italia 1 nella trasmissione “Tiki Taka” condotta da Pierluigi Pardo, è quantomeno particolare. Infatti, il noto giornalista e tifoso partenopeo, Raffaele Auriemma, ha indicato il tecnico spagnolo come principiale artefice della sconfitta per 2-1 del Napoli a Reggio Emilia contro il Sassuolo, nella prima giornata del campionato di Serie A appena cominciato. Ecco quanto raccolto da SpazioNapoli.

Sarri va sostenuto, è inutile iniziare a dargli addosso. Ha bisogno di tempo per attuare il suo gioco e migliorare i meccanismi. Quello che non mi è piaciuto invece è stato lo schieramento degli attaccanti: non capisco perché voglia per forza ostinarsi a giocare con il trequartista quando ha una batteria di esterni che nessuno ha in Italia. Mertens non può fare la punta centrale, Gabbiadini da vice-Higuain è sprecato e Insigne da trequartista è sembrato un pesce fuor d’acqua. Detto questo, nei primi venti minuti di gara il Napoli ha mostrato qualcosa di buono. Fossi in De Laurentiis rinnoverei subito il contratto a Sarri per dare un segnale alla piazza”.

Il Napoli è durato poco perché lo scorso anno non correvano, non li facevano allenare. Da quest’anno la musica è cambiata e i calciatori entreranno in forma più avanti, Allan infatti non ha giocato per un affaticamento muscolare. I gol subiti? La difesa deve ancora smaltire le tossine dello scorso anno“. A questo punto lo incalzano Giuseppe Cruciani e Franco Ordine: “Raffaele, ma stai dicendo che la sconfitta è colpa di chi allenava lo scorso anno? – “Assolutamente sì! La colpa della sconfitta del Napoli con il Sassuolo è di Benitez!“.

Preferenze privacy