shinystat spazio napoli calcio news Napoli-Cagliari banco di prova per De Guzman, l'olandese in cerca di conferme

Napoli-Cagliari banco di prova per De Guzman, l’olandese in cerca di conferme


Se l’infortunio occorso a Lorenzo Insigne ha scombussolato i piani del Napoli, il colpo alla testa ricevuto da Mertens in Belgio li complica ulteriomente. E così, mentre i nomi per sostituire il talento di Frattamaggiore continuano a fioccare, Rafa Benitez ha bisogno di pensare al presente, o all’immediato futuro. Nello specifico, il Cagliari. Nulla di grave per Mertens, questo è vero, ma le condizioni del folletto belga potrebbero spingere il tecnico spagnolo a fare a meno di lui, almeno dal primo minuto. E allora, spazio a Jonathan De Guzman, uno dei principali candidati per occupare la corsia mancina. Arrivato in estate dal Villarreal per circa 6 milioni, il centrocampista spagnolo è stato impiegato poco da Rafa Benitez, e perlopiù sulla fascia destra, dove non ha realmente convinto. Soltanto al centro, nel ruolo caro a Marek Hamsik, è arrivata la prestazione migliore, contro lo Young Boys, piegato tre volte proprio dal centrocampista olandese. De Guzman ora dovrà adattarsi sull’out come ala, in un ruolo sconosciuto ma che può tranquillamente ricoprire, vista la sua duttilità. Proprio in quella posizione ha siglato il gol del vantaggio sullo Young Boys, con un tiro-cross insaccatosi grazie all’ausilio del vento.

Se realmente Benitez dovesse decidere di fare a meno di Dries Mertens, contro il Cagliari al 99% toccherà infatti proprio a De Guzman. La speranza è che il centrocampista olandese possa dare un seguito alla bella prestazione in Europa League, e che il calciatore lento e impacciato degli esordi, criticato duramente dal popolo partenopeo, sia soltanto un ricordo. E’ per questo che Napoli-Cagliari rappresenta l’ennesimo banco di prova per lui, quasi un bivio. Da un lato, una brutta prestazione potrebbe far cambiare nuovamente idea sul suo conto alla piazza, dall’altro, con una prova positiva l’olandese potrebbe soltanto far aumentare la stima dei tifosi nei suoi confronti, confermando che i 6 milioni spesi in estate siano stati ben utilizzati. In assenza dei suoi fantasisti Insigne e Mertens, il Napoli è pronto a scoprire un nuovo jolly. Pronto a scoprire ancora De Guzman.

Vittorio Perrone