shinystat spazio napoli calcio news Rivoluzione in difesa, Mesto in campo dall'inizio? Il dubbio di Rafa: de Guzman o un mediano

Rivoluzione in difesa, Mesto in campo dall’inizio? Il dubbio di Rafa: de Guzman o un mediano


Napoli-Young Boys è uno snodo importantissimo del cammino azzurro in Europa League: vincendo, la squadra di Benitez metterebbe più di un’ipoteca sul passaggio del turno. C’è curiosità dunque per capire quali saranno le scelte del tecnico spagnolo, se ad esempio confermerà o meno l’ampio turn over – con 8 giocatori cambiati rispetto alla precedente partita – andato in scena in Svizzera quindici giorni fa.

UNDICI DI PARTENZA – Premesso che chissà quali consigli darà il cuscino a Benitez, proviamo ad ipotizzare un ipotetico undici titolare, consapevoli che l’errore potrebbe essere dietro l’angolo. E allora, una cosa è certa: Rafael difenderà i pali azzurri, guidando una difesa che invece dovrebbe essere rivoluzionata. A destra potrebbe infatti fare il suo esordio dal primo minuto in questa stagione Giandomenico Mesto, con Henrique e Koulibaly centrali e Britos sulla sinistra. Inler e Gargano formeranno la cerniera di centrocampo. In attacco non pochi dubbi: alle spalle di Duvan, l’unico certo del posto è Mertens a sinistra, con Insigne e Callejon che si contendono una maglia a destra e de Guzman che dovrebbe prendere il posto di Hamsik e Michu (l’uno influenzato, l’altro infortunato) in mezzo. A meno che in quel ruolo Benitez non decida di impiegare Jorginho, un esperimento già visto altre volte (mai dall’inizio però) e che ha dato anche buoni frutti. Chissà cosa ne pensa il cuscino.