shinystat spazio napoli calcio news Bianchi: "Il Napoli deve lottare per lo Scudetto. Bilbao? Avversario da rispettare ma non da temere"

Bianchi: “Il Napoli deve lottare per lo Scudetto. Bilbao? Avversario da rispettare ma non da temere”


“Il mercato è sempre difficile da commentare. Bisognerebbe capire i profili tecnici che si seguono, la liquidità a disposizione. Chi non ha investito nei giovani adesso soffre nel ritrovare ricambi di buon livello e a basso costo. Adesso sei costretto a spendere tanti soldi per un buon innesto perchè hai la necessità di completare quanto prima la rosa. Bisogna capire che per competere in Europa, i vivai sono fondamentali.

Benitez? L’allenatore conosce benissimo adesso la rosa. Napoli è una piazza difficile, hai difficoltà ad adattarsi. il pubblico è particolare, con tante esigenze ma sa essere unico. I giocatori devono adattarsi, lo scorso anno è servito per indirizzare il progetto, quest’anno con la Juve che ha cambiato la guida tecnica ora bisogna puntare allo Scudetto. Lo scorso anno ci si è accontentati del terzo posto ma bisogna aspirare sempre al massimo. 

Scudetto? Sarebbe importante avere la consapevolezza di lottare e di essere protagonisti. Ormai Roma e Napoli sono alla pari della Juve mentre le altre si sono mosse sul mercato ma bisogna valutare i loro organici.

Bilbao? Il Napoli deve rispettare il Bilbao, squadra atipica del calcio spagnolo. Sono bravi nel gioco aereo e hanno caratteristiche davvero particolari. Il Napoli però non deve avere paura perchè è più forte.

Cavani? I fischi nei suoi confronti erano d’amore. Il Napoli ha ricevuto tanti soldi da Cavani e l’uruguaiano ha avuto tanto affetto da Napoli. Nel calcio tutto si dimentica troppo presto, e l’amore viscerale che la piazza riserva ai suoi campioni fa sì che subito si parli di tradimento”.