shinystat spazio napoli calcio news Hamsik e Higuain, idoli indiscussi dei tifosi azzurri e leader sotto i riflettori

Hamsik e Higuain, idoli indiscussi dei tifosi azzurri e leader sotto i riflettori

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Quando chiedono ai tifosi chi sia per loro il giocatore più rappresentativo del Napoli, le risposte solitamente si riducono a due: Marek Hamsik e Gonzalo Higuain. Le due punte di diamente partenopee al momento sono distanti: il numero diciassette è in Slovacchia ad organizzare il suo matrimonio con Martina, l’argentino invece è in Brasile a giocare al massimo il Mondiale. Alle spalle una stagione alquanto opposta: ripetuti infortuni per il capitano che non lo hanno lasciato esprimere al meglio trovando con difficoltà la realizzazione, tanti gol e belle prestazioni per il Pipita che, all’esordio in Italia ed in maglia azzurra ha dato sicuramente tanto ma che può dare ancora altrettanto. Due caratteri simili, entrambi amatissimi dai tifosi che li hanno sin da subito eretti a veri e propri beniamini, spesso al centro di voci e rumors su un utopico futuro lontano da Napoli. 

CAPITANO PER LA VITA. Marekiaro, così come lo chiamano ormai tutti, ha disputato la settima stagione sotto l’ombra del Vesuvio e l’azzurro gli scorre nelle vene oltre che sulla pelle. Conosce bene le difficoltà e le particolarità di una piazza unica al Mondo, che chiede tanto ai propri calciatori ma è sempre pronta a dare sostegno incondizionato e vero e proprio amore. Quando si parla del futuro, non ha dubbi: Napoli a vita, non avrebbe motivi per andare via, così come ribadito anche dalla Slovacchia, pronto a riscattarsi da un anno ricco di alti e bassi, per arrivare sempre più in alto con il suo club, che lo ha consacrato tra i giocatori più forti e talentuosi d’Europa.

PIPITA MUNDIAL. Gonzalo invece, le voci del calciomercato non può smentirle, concentrato sul Mondiale e sul cammino della sua Argentina. Alza la voce però, quando le poche parole dichiarate vengono manipolate, compreso la sua amicizia con Leo Messi. Non ci sta il Pipita, nonostante un po’ di timore per la maxi offerta del Barcellona, vera o fantasiosa che sia, c’è e regna sovrano sotto l’ombra del Vesuvio. Il Napoli per il momento smentisce qualsiasi trattativa e persino la volontà di cedere il bomber, che ha ancora tanto da dare alla causa azzurra, puntando questa volta al tricolore. Gonzalo a Napoli è stato bene, si è trovato a suo agio con i sudamericani e con una piazza calorosa ma che dà tante motivazioni, motivato a conquistare nuovi ambiziosi traguardi in azzurro. E se anche uno come Diego Armando Maradona gli consiglia di restare al Napoli, allora forse il gioco è fatto.

Alessia Bartiromo
RIPRODUZIONE RISERVATA

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy