shinystat spazio napoli calcio news Andreotti (ag. Insigne): "Lorenzo si è pentito del suo gesto. I fischi lo hanno ferito"

Andreotti (ag. Insigne): “Lorenzo si è pentito del suo gesto. I fischi lo hanno ferito”


Fabio Andreotti, agente di Lorenzo Insigne, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Crc. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli.it: “Le idee del pubblico vanno sempre rispettate. Non è stato un bel momento per il ragazzo, io sono una persona che si schiera contro i fischi verso i singoli calciatori. Il gesto di Lorenzo era evitabile, ma lui è rimasto sconvolto dalla reazione del pubblico. Ad ogni modo però il dissenso va rispettato.

Contatti con Insigne? Ho sentito il ragazzo dopo la partita e mi ha raccontato come fosse nervoso per non aver segnato e per la brutta prestazione offerta. Quei fischi gli sono risultati antipatici.

Il gesto di Lorenzo? Non mi è piaciuto quello che ha fatto ma devo dire che si è subito pentito. Adesso è tutto passato. Per Insigne il Napoli è una fede e l’ha detto anche a De Laurentiis al momento della firma del contratto. Non abbiamo mai preso in considerazione altre proposte perchè Lorenzo vuole lasciare il segno con questa maglia e fare qualcosa di importante per questa città.

Roma – Napoli? Giocare la gara di ritorno al San Paolo può essere un vantaggio per il Napoli. Credo che gli azzurri abbiano tanta voglia di rifarsi sui capitolini dopo la sconfitta in campionato”.