shinystat spazio napoli calcio news Rafael a KissKiss: "Pressione? Brasile e Italia sono simili. Reina? Grande portiere ma soprattutto grande persona, mi aiuta molto"

Rafael a KissKiss: “Pressione? Brasile e Italia sono simili. Reina? Grande portiere ma soprattutto grande persona, mi aiuta molto”


Il portiere del Napoli, Rafael, è stato intervenuto ai microfoni di Radio KissKiss dal ventre del San Paolo. Ecco le sue parole:

“Ero abituato a giocare sempre, ho giocato 200 partite in Brasile e anche in Nazionale. Sono arrivato qui, mi sono ambientato e sono stato circa 4 mesi senza giocare e quindi rientrare è stato un po’ difficile. Ma adesso ho avuto più minuti e possibilità di giocare e spero di migliorare di partita in partita. Dribbling su Eder? In campo dobbiamo pensare veloce, era una palla difficile. Volevo calciarla prima poi ho visto lui arrivare veloce e ho fatto quello che tutti avete visto, una finta. Non mi piace molto fare così, ma serviva in quel momento.  Vogliamo vincere tutto, non è facile e sappiamo che dobbiamo lavorare molto. Come ha detto il mister “Senza fretta però senza pausa” e cerchiamo di migliorare ogni partita. Reina? E’ un grande uomo prima di essere un grande portiere, mi sta aiutando molto.”