Home » News Calcio Napoli » UEFA Youth League, la Primavera del Napoli domani ad Aversa per l'esordio contro il Borussia Dortmund

UEFA Youth League, la Primavera del Napoli domani ad Aversa per l’esordio contro il Borussia Dortmund

UEFALa UEFA Youth League è un torneo europeo, organizzato dalla UEFA, che avrà la sua prima edizione in questa stagione.

COME SI SVOLGE IL TORNEO? Questa competizione è riservata solamente alle Under-19 delle squadre partecipanti alla competizione madre, la Champions League, seguendo anche gli stessi gironi e lo stesso calendario, fatta eccezione per gli orari, che saranno in anticipo rispetto a quelli delle partite delle prime squadre. Il torneo dei giovani si svolgerà nella fase a gironi esattamente come quello dei grandi: le prime due classificate disputeranno le fasi a eliminazione diretta, che, però, a differenza della Champions League non saranno andata e ritorno, ma singole. Infatti le prime classificate degli otto gironi disputeranno in casa lo scontro diretto con le seconde; per quanto riguarda i quarti,invece, ci sarà un sorteggio per la squadra, che giocherà in casa; mentre le semifinali e la finale si svolgeranno a Nyon in Svizzera in campo neutro dall’11 al 14 Aprile.

LEGGI ANCHE:   Fabian Ruiz sospeso: decisione drastica del Napoli

NAPOLI UNDER-19. Alla fase a gironi del torneo parteciperà anche la Primavera del Napoli, allenata dal tecnico Giampaolo Saurini, che farà il suo esordio domani alle 15:00 presso lo stadio Bisceglia di Aversa contro le giovani promesse del Borussia Dortmund. Gli azzurrini ed il suo allenatore sono molto motivati a fare bene in questa prima esperienza europea contro le avversarie giovanili del continente. La competizione può essere un trampolino di lancio per i giovani, i quali possono mettersi in mostra in campo europeo per far notare le proprie qualità in maniera più evidente, in modo da attirare l’attenzione sia dell’allenatore della prima squadra che di altri club prestigiosi. Inoltre, è scontato dire che quest’esperienza servirà per la maturazione dei giocatori partecipanti.

PROBABILI FORMAZIONI. Gli undici probabili titolari che saranno schierati domani dalle due sqadre sono: per il Napoli, che utilizzerà il modulo 4-2-3-1, Contini, Lasicki, Guardiglio, Anastasio, Luperto, Romano, Palmiero, Tutino, Gaetano, Prezioso e Bifulco. Quelli evidenziati in grassetto sono considerati i Top-Players di questo baby-Napoli.  Per gli avversari, che adotteranno lo stesso modulo degli azzurrini, Gocke, Bauman, Dudziak, Brauer, Mbende, Yildiz, Schewior, Kocoglu, Greshake, Stenzel e Camoglu.

LEGGI ANCHE:   Ndombele al Napoli con una telefonata di Spalletti: come l'ha convinto

CONFRONTO. I tedeschi sono sicuramente più pronti degli azzurrini nell’affrontare questa competizione, poichè la formazione giallo-nera possiede talenti, che hanno già esordito in Bundesliga, a differenza di quella partenopea. Per questo motivo partono favoriti, ma il calcio, si sa, è tutto tranne che una scienza esatta. Per cui si attende con grande ansia ed entusiasmo la prima partita del Napoli Under-19 nella UEFA Youth League, che se la giocherà fino alla fine contro i rispettivi avversari.