shinystat spazio napoli calcio news L'editoriale di Elio Goka: "Napoli, un altro rinforzo per non perdere un'occasione"

L’editoriale di Elio Goka: “Napoli, un altro rinforzo per non perdere un’occasione”


editoriale_elio_goka-300x150Mai come in questo momento il Napoli avrebbe bisogno di un ulteriore rinforzo. Il pensiero potrebbe suonare stravagante, adesso che la cura Benitez sembra già abbia dato ottimi frutti. Proprio per questo, proprio perché, finalmente, pare che il Napoli stia veramente diventando grande. Non è più tempo soltanto di crescita dei calciatori più promettenti, da vendere a caro prezzo al momento opportuno, così come non è più tempo di guadagnarsi la stima dell’ambiente con piazzamenti da seconda e risultati d’onore.

È tempo di fare la grande. E il Napoli lo ha dimostrato durante l’estate, comprando calciatori importanti, rinnovando a quelli già fondamentali presenti in rosa e affidando la guida a Rafa Benitez, allenatore vincente, come pochi al mondo.

Passi da gigante, sì, che si sono visti alla prima di campionato, con un gioco che a Napoli non si vedeva dai tempi d’oro. Forse, per certi versi, da un punto di vista della qualità tattica, anche superiore. Ecco che il Napoli, e De Laurentiis sembrerebbe averne i mezzi, deve assolutamente assestare il colpo definitivo alla composizione di un gruppo dove emergono qualità ed esperienza, giovinezza e fame di successi. L’intento di “svecchiare” la rosa è giusto, così come è apprezzabile quello di recuperare calciatori che da Mazzarri non erano stati valorizzati. Vedere Fernandez. Ma è altrettanto vero che se arrivasse un altri difensore, per non parlare se insieme pure a un altro mediano, il Napoli potrebbe, a quel, punto far paura a chiunque, e non soltanto in campionato.

Per nuovi e ulteriori acquisti, si intende qualcuno che pareggi l’esperienza di alcuni nuovi, la qualità atletica e tattica di un difensore di rango internazionale, per esempio, e non l’acquisto scommessa, s’intende.

La crescita e la qualità espresse in queste ultime settimane trasformano il giusto entusiasmo in un paradossale stato di “emergenza”, in senso positivo e provocatorio, che deve evidenziare come sia il momento di intervenire per raggiungere quasi un’ipotesi di perfezione, di solidità in ogni reparto. E con l’intelligenza gestionale di Benitez, ci sarebbe da stare abbastanza tranquilli.

Arriverà presto la Champions, arriveranno avversari ostici, alcuni fortissimi, che non daranno al Napoli l’opportunità di far sempre da padrone indisturbato, ma pure da squadra cauta e non spudoratamente spavalda, capace di imparare a cogliere i momenti e le situazioni. Ma per fare questo, occorrono coperture totali e complete in ogni reparto. Il Napoli non è lontano da questa possibilità, e questo la società lo sa bene.

Mancano pochi giorni alla fine del calciomercato. Ancora qualcosa sarà realizzato, anche da parte delle concorrenti del Napoli. De Laurentiis, forse volutamente, si è lasciato sfuggire qualche proclama. Benitez lo ha seguito a ruota. Il Napoli, sul mercato, può ancora fare la voce grossa.

Da qualche parte ho letto che De Laurentiis, a proposito del mercato, ha dichiarato che “è pericoloso fare discorsi da bar”. Giusto, però vuol dire che lui al bar ci va.

Sebastiano Di Paolo, alias Elio Goka