shinystat spazio napoli calcio news Insigne: "Che emozione segnare in Nazionale. Higuain? Felicissimi che sia arrivato, è molto diverso da Cavani"

Insigne: “Che emozione segnare in Nazionale. Higuain? Felicissimi che sia arrivato, è molto diverso da Cavani”


insigne_nazionale

L’Italia ha perso, ma Lorenzo Insigne si è reso protagonista di una grandissima prestazione, condita da un gol dopo un tiro a giro che non ha lasciato scampo al portiere dell’Argentina. Lorenzinho ha parlato ai microfoni della Rai nel post partita, ecco le sue dichiarazioni evidenziate da SpazioNapoli: “Un’emozione indescrivibile segnare il primo gol in Nazionale. I tiri a giro li provo spesso in allenamento, e fortunatamente questa sera mi è uscito alla perfezione. Il posto da titolare? Non decido io, penso a fare sempre bene, poi le decisioni le prende il mister. Higuain? Siamo davvero felici che un grande giocatore come lui sia arrivato al Napoli, già dal primo allenamento capimmo che con noi ora c’è un campione, che viene da una grandissima squadra e che ci darà sicuramente una mano con le sue qualità e la sua esperienza. Paragone Higuain-Cavani? Non è fattibile, sono due giocatori con caratteristiche e tatticismi diversi. Benitez? Un grande allenatore che fa giocare bene le sue squadre, ha vinto tanto e crede nei giovani. Volevo incontrare Messi e scambiare la maglia con lui, peccato, sarà per un’altra volta. Squadra favorita per il campionato? Sicuramente la Juventus, poi vedremo alla fine, ma attenzione all’Inter, senza l’impegno delle coppe europee sono convinto che farà un grande campionato