shinystat spazio napoli calcio news Walter Mazzarri: "Cavani lo rivedrò a Torino. Per domani non ho ancora le idee chiare, troppi infortunati e ragazzi in giro per il mondo..."

Walter Mazzarri: “Cavani lo rivedrò a Torino. Per domani non ho ancora le idee chiare, troppi infortunati e ragazzi in giro per il mondo…”


La conferenza stampa si è conclusa alle 11.50. Mazzarri poco sereno in vista della gara col Torino: troppi calciatori in giro per il mondo e tornati infortunati. Ecco quando dedotto da SpazioNapoli.it:

Insigne in pressing sulla manovra torinese?

Anche Cavani è veloce ma tutto dipenderà dall’ultimo allenamento che ancora devo fare. Giuro che non ho ancora le idee  chiare.

Radosevic

Lo sto vedendo, si sta impegnando. Io non sapevo neanche che stesse per arrivare, lo ha portato Bigon e me lo ha presentato come un investimento della società. Mi ha chiesto di guardarlo e tenerlo presente per l’anno prossimo. A volte anche in allenamento sono costretto a impiegarlo in altri ruoli perché in mediana sono coperto.

Cerci

Come avete visto in Nazionale è fortissimo, dovrò scegliere il giocatore più idoneo per contrastarlo.

Autostima 

Al primo tiro tutti ci stavano facendo gol, sembrava una maledizione che spero di aver superato con la vittoria sull’Atalanta. Una zampata di Marek? Ha sempre giocato bene e ultimamente è stato sfortunato in fase di realizzazione. Importa poco chi segna, basta farne uno più degli altri.

Giocatori sulla corda

Calaiò è il quarto attaccante e lo sapeva benissimo, lui sa quando serve. In questo momento, anche se manca Edy, se c’è da tener pressione sugli avversari come con la Lazio, potrebbe trovare spazio

Rosati

No, non ci ho parlato, ci ha parlato il suo preparatore. Sono convinto che, come l’anno scorso a Firenze, farà bene, me lo auguro almeno..

In difesa

Cannavaro, Gamberini e Britos sono gli unici tre che mi sono rimasti ed è probabile che partiremo con loro. Giocatori che in vari momenti hanno dato ampie garanzie

Sul Torino

Mi piacciono gli allenatori che danno un’identità e Ventura lo fa, dando un canovaccio preciso che mette in difficoltà un po’ tutti. Bisognava preparare un po’ meglio questa gara per poter mettere in difficoltà il Torino. Se si ragiona come una grande squadra bisogna andare lì per vincere e pensare in grande, sapendo che l’avversaria ha determinate caratteristiche.

Formazione e sensazioni

Sono, come tutti gli allenatori, un po’ contrariato per non aver allenato la squadra come avrei voluto fare. Un bollettino da guerra: Campagnaro, De Sanctis e Behrami infortunati, la storia di Cavani la conoscete. Bisogna far quadrato. Bisogna mandare in campo quelli più idonei. Se avessimo giocato la domenica sarebbe stato diverso, cercheremo in ogni caso di fare un’ottima partita. Zuniga e Armero sono arrivati ieri sera, Cavani è in volo in giro per il mondo e lo troverò a Torino. Valuterò un po’ di cose. Devo parlare con tutti loro. Tra l’altro, quando vanno in giro con le Nazionali fanno anche moduli diversi, chissà se si ricordano di quanto fatto con l’Atalanta.

 

La conferenza stampa avrà inizio alle 11.30.

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl