Le Pagelle di Napoli - Roma

Le Pagelle di Napoli - Roma

Risultato storico per il Napoli Primavera che raggiunge la finale della Tim Cup di categoria. Convincente la vittoria dgli azzurrini che hanno chiuso la partita già al 23' portando il risultato sul 2-0. Nel secondo tempo gli azzurri si sono limitati ad amministrare il doppio vantaggio senza correre particolari rischi. Gli azzurrini si giocheranno il titolo contro la Juve nella doppia finale di maggio.

Crispino  7: Una delle migliori partite in azzurro del giovane azzurrino. Garantisce sicurezza e affidabilità: fantastica la parata su una punizione nel secondo tempo che tiene alla larga i giallorossi.

Savarise 6.5: Ottima gara, quando spinge sulla destra fa davvero male ma non pecca neanche in fase difensiva. Peccato per l'espulsione che gli negherà la finale.

Nicolao 6.5: Costretto a spingere meno del solito a causa del prematuro vantaggio azzurro, consente di farsi bello anche in fase difensiva dinanzi allo sguardo vigile di mister Saurini.

Palmiero 7: L'attacco giallorosso sbatte costantemente contro la sua fisicità e la sua intelligenza tattica da veterano.

Celiento 7: Si potrebbe copiare e incollare quanto detto su Palmiero, partita impeccabile per un calciatore che cresce a piccoli grandi passi.  

Lasicki 7:  E' una delle più grandi sorprese di questa prima parte di stagione, Saurini ha stentato a dargli fiducia ma adesso è diventato un perno insostituibile dello scacchiere della scugnizzeria. Non sbaglia nulla.

Tutino 6.5: Palla al piede è straordinario, i suoi tagli mettono sempre in apprensione la retroguardia giallorossa. Per essere un giocatore classe '96  (il più piccolo in campo assieme a Palmiero), ci può essere solo un glorioso futuro dinanzi.

Palma 7: Fisicità imperante e carattere da gladiatore. La sua furbizia tattica fa il resto e questo Napoli non potrebbe fare a meno di lui.

Novothny 7.5: La sua rete in apertura permette una gara in discesa e senza grosse preoccupazioni. Gelido come pochi suoi coetanei in area di rigore, meriterebbe qualche occasione anche in prima squadra.

Fornito 6.5: Saurini, dopo il gol di Novothny. gli chiede più sacrificio e lui obbedisce senza osare troppo. Si sarà risparmiato in vista della finale contro la Juventus.

Insigne 7: Esalta i tantissimi tifosi accorsi al Bisceglia di Aversa e li premia con un gol alla Weah, andando poi a esultare sotto la curva, con una personalità eccezionale. Napoli ha sfornato un Campione, con la C maiuscola.

Scielzo sv, Guardiglio sv, Romano sv

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram