shinystat spazio napoli calcio news Il Napoli blinda Insigne: "Contratto fino al 2017"

Il Napoli blinda Insigne: “Contratto fino al 2017”


Stregati da Insigne. Le qualità ci sono sempre state, ma nessuno si aspettava che il talentino di Frattamaggiore esplodesse con una tale potenza e, soprattutto, contro squadre dal blasone e dal pedigree raffinato. Certo, è solo calcio d’estate, ma le premesse per un’affermazione maiuscola sia in Italia che in Europa ci sono tutte. L’agente del calciatore Fabio Andreotti ha rilasciato alcune dichiarazioni con l’ausilio dei microfoni di Radio Crc. Su tutti, un argomento che farà felici tanti tifosi: il rinnovo del contratto con il Napoli fino al 2017:

Ieri la caviglia gli ha dato un po’ di fastidio e stamani aveva ancora dolore, ma con un po’ di riposo, tutto passerà. Lorenzo ieri ha dimostrato di poter stare bene in una piazza come Napoli. Qualche perplessità ci poteva stare, ma credo che il mio assistito stia superando bene la pressione della piazza partenopea. Lorenzo ha grande personalità è credo sia proprio questo aspetto che ieri ha sorpreso di più. L’intesa con Pandev? Tutti i giocatori si troverebbero bene con il macedone che è un giocatore eccezionale. Per Insigne è una fortuna giocare al fianco di Pandev. Da lui potrà solo imparare tante cose. Il contratto? È cosa fatta, bisogna solo sancire per cui Lorenzo prolunga di un altro anno con il Napoli per la soddisfazione di tutti. L’accordo lo lega ai partenopei fino al 2017. Ieri il San Paolo è stato molto affettuoso nei confronti di Lorenzo, ho visto negli occhi della gente un affetto incredibile perché il pubblico ha visto in campo un giovane, un figlio di Napoli. La cosa straordinaria è che Insigne ha una maturità incredibile perché gode dell’affetto del pubblico ma non per questo si monta la testa. Ieri tutta la famiglia di Insigne era al San Paolo, devo dire che si tratta di persone di grosso spessore umano che ieri ridevano divertiti nel vedere il proprio figlio giocare. Insigne è un ragazzo che si emoziona per ogni cosa. Trova motivazione in tutto. Ieri, all’uscita dal campo, per esempio, un bambino gli ha mandato un bacetto e questo gesto ha emozionato particolarmente Lorenzo. Spero che resti sempre così. Mi farebbe piacere esprimere la mia idea circa la squadra azzurra. Faccio i complimenti a De Laurentiis per il progetto che sta portando avanti e a Riccardo Bigon che, nonostante sia molto criticato, ha attrezzato una squadra ottima, che se la può giocare contro tutti. Con questi giocatori, Mazzarri ha la possibilità di mettere in piedi moduli diversi e proprio quest’anno, con gli ultimi acquisti è stata completata una squadra competitiva. Certo, ci si aspetta che il Napoli acquisti ancora un esterno e un vice Cavani. E, se arrivassero, credo che il Napoli davvero potrà giocarsela a viso aperto contro tutti e tutte. Voglio fare i miei complimenti a Britos che credo che abbia dimostrato di essere un giocatore all’altezza del Napoli. Di critiche ne sta ricevendo ancora ma lo considero un giocatore molto valido. Credo anche che Gamberini sia stato un buon acquisto per cui reputo ottimo il lavoro del Napoli“.

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl