Pastorello: "Rossi tornerà disponibile a marzo ed è cedibile a cifre modeste. Il Napoli potrebbe essere un'opzione interessante"

Pastorello:

Sarebbe stato uno degli attaccanti con più mercato, ma il grave infortunio subito qualche mese fa ha stoppato momentaneamente qualsiasi trattativa. Giuseppe Rossi, dopo la retrocessione del suo Villarreal in serie B, cambierà quasi sicuramente squadra, ma bisogna capire chi punterà su un calciatore che rientrerà soltanto nel finale della stagione prossima. Intervistato ai microfoni di Radio Marte, il suo procuratore Federico Pastorello ha parlato del futuro del proprio assistito. Ecco quanto affermato: "La retrocessione del Villarreal ha colto un pò tutti di sorpresa. Giuseppe starà lontano dai campi da gioco per almeno 9 mesi, rientrerà verso marzo e per questo chiunque volesse acquistarlo lo farà a cifre sicuramente inferiori rispetto a quelle che avrebbe sborsato la scorsa estate. Tuttavia, la squadra nella quale Rossi giocherà deve essere consapevole del fatto che dovrà pagare lo stipendio ad un calciatore che metà stagione resterà ai box. Ipotesi Napoli? Rossi non ha mai escluso gli azzurri tra le possibili destinazioni, mai dire mai".

Due parole anche su altri due suoi assistiti, De Sanctis e Handanovic: "Non era il caso parlare del rinnovo di Morgan a poche ore da una finale. Tuttavia, ci sono buone possibilità che De Sanctis rinnovi il contratto. Handanovic è da tanti anni ad Udine ed ha voglia di cambiare aria e giocare per club di primissima fascia. Il Napoli, a dir la verità, non è in cima alle sue preferenze, ma questo discorso lascia il tempo che trova poichè, ripeto, De Sanctis dovrebbe rinnovare".

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram