Home » News Calcio Napoli » Rosati in Procura per conto del Lecce

Rosati in Procura per conto del Lecce

Il procuratore federale Stefano Palazzi ha intensificato il programma degli interrogatori di calciatori, dirigenti e allenatori per tentare di fare luce sulle partite sospette degli ultimi campionati. Domani ascolterà un attuale tesserato del Napoli, il portiere Antonio Rosati, acquistato dal Lecce nella scorsa estate, per ricoprire il ruolo di vice-De Sanctis. Rosati verrà sentito proprio come ex della squadra giallorossa per fornire chiarimenti su una serie di partite su cui è stata puntata l’attenzione dei magistrati di Cremona e di Lecce, oltre che della Procura federale, dopo le rivelazioni di alcuni pentiti.

Rosati, attualmente indisponibile per infortunio (il vice di De Sanctis è Colombo), ha dichiarato ai dirigenti del Napoli e al tecnico Mazzarri di essere assolutamente tranquillo dopo i riferimenti fatti da alcuni di questi pentiti a lui e ad altri giocatori del Lecce per le partite del campionato 2010-2011.

LEGGI ANCHE:   Napoli su Galoppo: arriverebbe soltanto ad una condizione

 

foto by uslecce.it

 

Fonte: Il Mattino