La rinascita di Lavezzi con il figlio Thomas: quando la serenità si tramuta in talento

Lavezzi con il figlio Thomas e la fidanzata Yanina[2]
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La rinascita di Lavezzi è iniziata quando suo figlio Thomas è arrivato in Italia. Che sia un caso? Certezze nel calcio, come nella vita privata dei calciatori, non possiamo averne, ma quel che è certo è che il pocho appare più sicuro e tranquillo da un paio di settimane a questa parte. Separato dalla madre di Thomas, che vive in Argentina con il piccolo, Lavezzi non vede spesso il figlio e, contro il Chelsea, non è stata un mistero per nessuno la dedica che voleva fare al piccolo. “Voglio segnare per mio figlio”, aveva detto prima della partita di Champions League. E così è stato. Due volte per giunta. Una doppietta che ha ridato fiducia ad uno dei punti fermi dell’attacco napoletano. Guardando il figlio sorride e, a chi dice che Thomas porti fortuna, Lavezzi ribatte: “Tocca che resti qui allora“. Sorrisi, scherzi, ma anche preoccupazioni da papà e forse una vita meno sregolata del solito, hanno reso l’uomo Lavezzi più maturo, anche in campo. Del resto è noto a tutti che la vita extra-lavorativa, soprattutto in un ambiente come quello calcistico, influisca pesantemente sui risultati in campo. Questo Napoli ha bisogno di personalità forti come quella di Hamsik, Cavani, Gargano, Campagnaro, il ritrovato Inler e il nuovo inaspettato fenomeno Dzemaili; ma ha anche bisogno di quella energia e quella grinta che solo Lavezzi, dal primo momento al Napoli, ha saputo dare a tutta la squadra. Dirompente, reattivo, veloce e scattante. Un fenomeno del calcio moderno, sicuramente. Ieri sera, dopo la vittoria contro l’Inter ha ribadito di amare Napoli e i tifosi napoletani, dicendo “ Come si potrebbe non amare tutto questo“. Poche parole, ma sentite e soprattutto apprezzate da chi non ha mai smesso di credere in lui. E allora siamo pronti per un nuovo capitolo che, ancora una volta, lo vede protagonista sia dentro che fuori dal campo magari, con un pò di fortuna, con quello che è il suo amuleto portafortuna sempre accanto: il piccolo e dolce Thomas Lavezzi.

Riproduzione riservata 

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Segnala a Zazoom - Blog Directory