De Sanctis: “Pocho e Cavani sono la fortuna del Napoli. Paolo è stato sfortunato su quella palla”

morgan de sanctis
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

All’apertura del programma Calcio Show, è intervenuto Morgan De Sanctis, anche lui grande protagonista della partita contro il Chelsea.

Sul match. “Siamo riusciti a fare una bella partita. Il goal del Chelsea era l’unica cosa che non c’entrava niente, fino a quel momento per quello che abbiamo fatto noi. Paolo è stato sfortunato perché il campo gli ha dato problemi. Potevamo andare a Londra senza preoccupazioni, ma va bene così”.

L’assenza di Mazzarri. “Frustalupi ci ha incoraggiato e ci ha dato le giuste direttive tattiche, Mazzarri non c’era negli spogliatoi”. 

Il ritorno. “Dobbiamo tenere in considerazione che loro giocheranno in casa , ma noi sfrutteremo sicuramente il contropiede e ciò ci rende fiduciosi”.

I due tenori. “Lavezzi e Cavani per qualità ed età sono la fortuna del Napoli, ma sono supportati da una squadra che fa un ottimo gioco e che li porta ad essere i campioni che sono”.

Scudetto? Quest’anno purtroppo non abbiamo avuto continuità di risultato, abbiamo sbagliato prestazioni contro squadre sulla carta inferiori, quindi non possiamo lottare per lo scudetto”.

Quanta strada in Europa? In Champions si sentiamo inferiori al Real Madrid e al Barcellona, per il resto ce la giochiamo”. 

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Segnala a Zazoom - Blog Directory