Arrestati undici ultras del gruppo Bronx per atti di violenza in campionato ed Europa League

bronx
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sono durate circa due anni le indagini che hanno portato all’arresto questa mattina di 11 persone riconosciuti come ultrà del Napoli, appartenenti al gruppo Bronx. La Procura della Repubblica di Napoli insieme alla sezione investigativa della Digos, attraverso pedinamenti e intercettazioni ambientali e telefoniche, sono riusciti a risalire ai nomi appartenenti agli 11 tifosi che, pare abbiano preso parte a diversi e gravi atti di violenza a seguito di alcune partite degli azzurri, tenutesi in campionato ed Europa League.

Il primo, il 9 maggio 2010 quando, a seguito del match tra Napoli e Atalanta, rimasero feriti 13 agenti di polizia. Il secondo a Udine il 7 febbraio dello stesso anno. Nelle due competizioni internazionali, contro lo Steaua e contro il Liverpool. Proprio a seguito di quest’ultimo match, 7 turisti inglesi e 5 agenti della polizia, furono aggrediti e feriti.

 

Fonte: IL MATTINO

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Segnala a Zazoom - Blog Directory