L’Oroscopo del Post Cesena…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

01/02/2012 Finisce Cesena Napoli 0 a 0 nell’apatia di un mercoledì qualunque, di una giornata di campionato qualunque.

Dopo aver ascoltato Mazzarri ai microfoni di Sky secondo cui : “…Non si può valutare la singola partita o la singola prestazione o il singolo episodio o il singolo punto… senza valutare tanti altri fattori… bla…ops… etc… ”  solo noi di Spazionapoli abbiamo  deciso di iniziare la nostra indagine tecnico tattica dal momento astrale che sta vivendo la squadra.

Nasce così l’Oroscopo del Post Cesena… da cui si evincono piacevoli segnali di ripresa. Di seguito vi proponiamo quelli più immediati.

Buona lettura e Forza Napoli SEMPRE.

 

ACQUARIO

Per i calciatori del Napoli dell’Acquario della seconda decade ovvero Dossena, Venere è in ottimo trigono dal quinto campo. La dissonanza di Giove però agisce come freno per i colleghi della terza decade quali Cavani e Maggio. In particolare  per questa decade, sembra che in alcuni momenti vi siano così tante porte aperte da non riuscire a chiuderne nessuna. La vita lavorati sarà alleggerita da Giove stesso non prima di giugno, questo non significa che dobbiamo aspettare passivamente fino a quella data, anzi. Ottime opportunità realizzative vi si presentano già in tutta la prima metà di Febbraio: favorite le doppiette nelle giornate di Champions League.

ARIETE

Per i calciatori del Napoli dell’Ariete della prima decade: De Santis e Aronica questo sarà un anno di rilancio. Dal 28 gennaio Mercurio finisce la quadratura in Acquario e se ne và nell’undicesimo campo. E’ a quel punto che potranno permettersi azioni offensive che non urtino la suscettibilità delle altre stelle. Per Dzemaili, appartenente alla seconda decade grandi realizzative nel giorno 7 febbraio quando la luna piena in trigono col sole gli avrebbe aperto un varco decisamente preferenziale. Peccato non si giochi.

LEONE

I calciatori del Napoli del Leone della prima decade ovvero Gargano, Pandev, Hamsik  stanno aspettando da molto tempo un rilancio. Il periodo non è pieno di grandi soddisfazioni, né ottimi rilanci, si sa. Da segnalare è il trigono in mercurio che culminerà il 14 febbraio periodo di grandi chance a patto che ci si sappia   accontentare senza mirare troppo in alto. Sarà centrato così l’obiettivo  di fondo che ha motivato il loro stesso  ingaggio: la necessità di pulizia e stabilità. L’intero anno sembra snodarsi in questa direzione, facendo nascere in qualcuno seri dubbi sulla permanenza nel team. Qualcuno, alla fine, deciderà per il trasferimento. A chi resta si aprirà un cielo molto sereno in cui proiettare la propria crescita esponenziale.

SCORPIONE

Mercurio un po’ dispettoso per Vargas appartenente alla terza decade degli scorpioncini. In questo clima possono nascere facilmente disguidi coi colleghi. Il malumore durerà poco più di due settimane e servirà per gettare le fondamenta ai rapporti più duraturi che stanno nascendo.

TORO

Belle notizie per Lavezzi appartenente alla seconda decade del Toro. Dal 3 febbraio termina la destabilizzante quadratura di nettuno nell’acquario liberando un cielo promettente e rassicurante che resterà limpido almeno fino a giugno. L’unico sforzo da fare fino a quella data sarà quella di riuscire a indirizzare verso gli obbiettivi prestabiliti. Obiettivi che saranno ancor più degni i nota per la loro scintillante creatività e incisione.

 

Di Brigida Rastiello

 

 

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI