Il Mattino: con la Juve rientra Inler

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Lo svizzero è certo:
“Tranquilli, con la Juve ci sarò”.

Inler ha lanciato un messaggio rassicurante  sul suo sito. La partita delle partite anche per il centrocampista svizzero che  ne parlò già delle prime interviste in ritiro a Dimaro.
«”er i napoletani quella  contro la Juve è una sfida speciale e anch’io ci tengo in maniera  speciale”.

Torna Inler e si ricompone la coppia di centrali più affidabili,  quella con l’uruguaiano Gargano tra i migliori anche a Bergamo. E tornano anche  gli altri titolarissimi di Mazzarri dal primo minuto, il nazionale azzurro  Maggio e quello argentino Lavezzi. E si ricompone la difesa tipo con il rientro  di Aronica sul centro sinistra: comporrà la linea a tre con Cannavaro e  Campagnaro.
In campo domani sera al «San Paolo» la squadra che ha battuto il  City con l’unico dubbio tra Zuniga e Dossena. Il colombiano, infatti, potrebbe  essere confermato dal primo minuto dopo la buona prestazione di Bergamo, anche  in considerazione del fatto che saltò le due sfide contro Lazio e Manchester  City.
La squadra migliore contro la Juve e poi tra una settimana in Spagna  contro il Villarreal, questo il progetto di Mazzarri per le due partite più  importanti di questa fase della stagione. Il turn over si rivedrà sabato  prossimo in casa contro il Lecce, partita in cui potrebbe avere un po’ di riposo  nella squadra base il Matador Cavani, praticamente sempre impiegato tra  campionato e Champions. Edinson ha saltato solo la trasferta del «Meazza» con  l’Inter per infortunio ed è partito in panchina a Verona contro il  Chievo.
Mazzarri ha fatto riposare nel primo tempo a Bergamo gli argentini  Campagnaro e Lavezzi e Maggio, oltre a Inler per infortunio. Al loro posto  Fernandez, Pandev, Zuniga e Dzemaili. Da oggi si allena a pieno regime con i  compagni anche il difensore uruguaiano Britos che forse sabato proverà con la  Primavera. E tornerà disponibile probabilmente per Novara.

Fonte: Il Mattino

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI