shinystat spazio napoli calcio news Gonzalez manda il Venezuela in paradiso

Gonzalez manda il Venezuela in paradiso

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Due vittorie in cinquantuno partite di Copa Amèrica; questo lo score del Venezuela prima della gara di stasera contro l’Ecuador. L’occasione per gli uomini di Fariàs era ghiotta. Vincere per andare in testa al girone e mettere un piede e mezzo nei quarti.
Vittoria è stata. Una vittoria convincente. Se nel gara d’esordio contro il Brasile la nazionale vinotinto si era distinta per l’ottima organizzazione difensiva, contro l’Ecuador si è visto un brillante calcio offensivo caratterizzato da ripetute sovrapposizioni sugli esterni e grande fluidità di gioco in mezzo al campo, col regista Rincòn sempre sugli scudi.
Positive anche le prestazioni del terzino destro Rosalès e di capitan Arango. Il gol vittoria arriva al 61 con uno splendido tiro di esterno destro di Gonzalez che lascia di sasso l’incolpevole Elizaga.

In casa ecuadoregna pochissime le note liete. Buona partita del centravanti Caicedo che ha vinto il duello contro i due centrali venezualani ma che si è incredibilmente divorato il gol del pareggio a 15 minuti dalla fine.
Il Venezuela è ormai a un passo da un incredibile qualificazione; con quattro punti basterà infatti una mancata vittoria della Bolivia contro la Colombia per garantire alla cenerentola del calcio sudamericano lo storico passaggio ai quarti di finale.

Pagelle
Venezuela: Vega 6.5, Rosales 7, Vizcarrondo 6, Perozo 5.5, Cichero 6.5,  Lucena 6, Rincon 7, Gonzalez 7 (64′ Meza 6) , Arango 7, Maldonado 6 (80′ Di Giorgi s.v.),  Miku 5 (73′ Rondo s.v.). All: Farias 7.5

Ecuador: Elizaga 6, Reasco 5.5, Araujo 5, Erazo 6, Ayovi 5.5, Noboa 6, Castillo 5 (75′ Quiroz s.v.), Arroyo 5 (71′ Montano 5.5), Mendez 5, Caicedo 6.5, Benitez 5.5. All: Rueda 5

Fabio Piscopo

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy