Callejón senza mercato, il futuro è un'incognita ma il presente è Dimaro