Novità sui diritti tv: cosa cambierà? Le parole degli AD di DAZN e Lega Serie A

Novità sui diritti tv: cosa cambierà? Le parole degli AD di DAZN e Lega Serie A

È ufficiale ormai la volta epocale sui diritti tv della Serie A, che vede Dazn aggiudicarsi ben sette partite in esclusiva e tre in co-esclusiva per tre stagioni, allora, l'ad di Dazn spiega al telefono con l'ANSA cosa cambierà per l'utente. Ecco quanto riportato:

"Cosa cambierà? Semplice, grazie all'integrazione di contenuti originali e nuove funzionalità, l'esperienza del calcio in tv sarà più ricca ed interattiva. Poi il prezzo rispecchierà la nostra filosofia visto che sarà più accessibile rispetto a quello attuale. Si tratta di una svolta epocale e prima della fine del campionato renderemo note le nuove offerte".

L'ad Dazn non specifica quale sarà il vero costo che permetterà di vedere l'intera Serie A, ma comunque il prezzo si dovrebbe aggirare su una cifra di 30-35 euro.

L’Amministratore Delegato della Lega Serie A Luigi De Siervo attraverso una nota ufficiale ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito attraverso, Di seguito le parole:

“L’assegnazione ha visto convergere i voti di 16 Associate, ritrovando un consenso che era mancato nelle precedenti assemblee, su una proposta che ancora una volta porta la Lega Serie A all’avanguardia nel panorama mondiale delle grandi Leghe sportive e che riteniamo possa anche avere una valenza sistemica per il Paese intero, costituendo un volano importante per accelerare il processo di digitalizzazione, come auspicato a gran voce dal Governo anche in questi giorni”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram