shinystat spazio napoli calcio news Al via l'app immuni: disponibile su smartphone Apple a Android. Privacy e funzionalità

Al via l’app immuni: disponibile su smartphone Apple a Android. Privacy e funzionalità

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Arriva ufficialmente l’app immuni sugli app store, dopo il nullaosta del Garante per la privacy. È possibile scaricarla sia dal Play Store di Android che dall’App store di Apple. È stato anche aperto il sito ufficiale: immuni.italia.it.

REQUISITI PER SCARICARE APP IMMUNI

  • iPhone: versione del sistema operativo iOS 13.5.
  • Android: almeno la versione 6 del sistema operativo, e Google Play Service nella versione 20.18.13.

COME FUNZIONA

Se più della metà della popolazione scaricasse l’app immuni, si potrebbe evitare una recidiva dei contagi da Coronavirus.

Dopo l’installazione si dovranno inserire i dati come il proprio Comune di residenza. Quando gli smartphone si troveranno a una distanza inferiore a un metro si scambieranno dei codici generati automaticamente e in anonimo così da poter risalire a chi è a rischio nel caso qualcuno risulti positivo al Covid-19.

Se una persona dovesse risultare positiva a Coronavirus, l’Asl di riferimento farà partire un messaggio di allarme su tutti i telefoni di coloro che sono venuti a contatto, anche in maniera inconsapevole, con il contagiato.

RISPETTO DELLA PRIVACY

L’app immuni non richiederà:

  • il tuo nome, cognome o data di nascita;
  • il tuo numero di telefono;
  • il tuo indirizzo email;
  • l’identità delle persone che incontri;
  • la tua posizione o i tuoi movimenti.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy