shinystat spazio napoli calcio news Ag. Jorginho: "Era deluso, ma ha dato il massimo per l'Italia. Ora testa al Napoli, lo scudetto è alla portata"

Ag. Jorginho: “Era deluso, ma ha dato il massimo per l’Italia. Ora testa al Napoli, lo scudetto è alla portata”


L’agente di Jorginho, Joao Santos, ha parlato ai microfoni di tuttomercatoweb.com commentando l’eliminazione dell’Italia dal mondiale 2018. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

La Svezia si è difesa molto, i calciatori svedesi giocano tutti all’estero e questo fa la differenza. L’Italia ci ha provato, ha tentato di segnare. La fotografia della partita è qui: Jorginho per Immobile e il difensore svedese che salva all’ultimo…

Poi – continua Joao Santos – c’è qualche episodio arbitrale e dopo l’introduzione del VAR, non si può più vedere una partita senza VAR. Prima avevamo tutti il telefono a casa, ora il cellulare. Immaginate adesso tutti senza cellulare… impossibile. La partita di Jorginho? È entrato, ha giocato una buona partita e dato il suo contributo. Purtroppo però l’Italia non ha centrato l’obiettivo.

Dopo la partita il ragazzo era deluso, ovviamente avrebbe voluto vincere. Ha dato il massimo, era sereno per questo. Ora si va avanti, pensando all’Europeo del 2020. Ora si torna a pensare al Napoli, al primo posto in classifica. E lo Scudetto è alla portata, ma – conclude – bisogna continuare così“.