Home » News Calcio Napoli » Coppa d'Africa, il sogno del Gabon spezzato due volte

Coppa d’Africa, il sogno del Gabon spezzato due volte

Completato, con le partite di domenica sera, il quadro delle semifinali. Erano da designare le squadre che incroceranno i guantoni con Zambia e Costa d’Avorio, già qualificate.

A Libreville si sono affrontate il Gabon, padrone di casa, ed il Mali. Non sono bastati i tempi regolamentari ed i successivi supplementari, per designare quale delle due squadre dovesse accedere in semifinale; solo i rigori sono risultati, alla fine, decisivi.
La partita è terminata 1:1 ed il Gabon ha visto infrangere il sogno del passaggio del turno solo a sei minuti dalla fine, quando Diabatè (84′) aveva consentito ai suoi di recuperare dallo svantaggio causato dal gol di Moulongui (55′). Il sogno s’infrange nuovamente nella serie di rigori, dove è decisivo l’errore di Aubameyang: unico errore, ma fatale.  

LEGGI ANCHE:   "Messi all'Inter Miami", ma l'esperto di mercato svela quando arriverà la decisione!

A Franceville era di scena l’ultimo quarto di finale in programma, probabilmente il più incerto dei quattro, tra Ghana e Tunisia. 
Anche in questo caso, non sono bastati i novanta minuti regolamentari per decidere chi dovesse passare; sono stati comunque sufficienti i supplementari che hanno eletto il Ghana come sfidante dello Zambia, in semifinale. 
La partita è finita 2:1: il Ghana passa in vantaggio con Mensah (10′) ma viene raggiunto nel finale di primo tempo da Khelifa (42′).  Il gol decisivo è realizzato da Andrè Ayew (101′), l’attaccante del Marseille approfitta di un pasticcio del portiere tunisino, il quale si lascia scappare uno spiovente proveniente da destra, consegnando, di fatto, il pallone all’attaccante che insacca comodamente.  

LEGGI ANCHE:   Ranocchia dubbioso: "Il Napoli va davvero forte, ma vedremo se sarà in grado di vincere lo Scudetto"

Delineato dunque il quadro delle semifinali: Mercoledi 8 Febbraio, a Bata, Zambia v Ghana deciderà la prima finalista della Coppa d’Africa 2012. A seguire, a Libreville, Costa d’Avorio v Mali giocheranno la seconda semifinale, dopo di che mancherà solo una partita per eleggere la squadra più forte d’Africa.

RIEPILOGO
Quarti di Finale
GABON v MALI 1:1 (5:6 dcr)
GHANA v TUNISIA 2:1 (dts) 

ANTONIO SALVATI