Nessuna trattativa con il Milan, Insigne vuole restare al Napoli: attende un ultimo contratto importante

insigne de laurentiis rinnovo
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

ULTIME NOTIZIE NAPOLI – Il rinnovo di Lorenzo Insigne sarà un argomento di discussione nei prossimi mesi in casa Napoli. Il capitano azzurro ha il contratto in scadenza al 30 giugno 2022, motivo per il quale le manovre di prolungamento sono già cominciate.

SCOPRI ANCHE: Il Riformista svela due maglie inedite del Napoli: modello Marcelo Burlon, i dettagli

Ultime notizie Napoli, Insigne deciso a restare in azzurro

L’intenzione del club -riferisce Sky Sport – è quella di abbassare il tetto ingaggi, con le casse societarie che hanno purtroppo risentito della crisi economica dovuta alla Pandemia. Per questo la società cederà qualche calciatore importante a fine stagione, ma tra i sacrificabili non c’è Lorenzo Insigne. L’attaccante è un punto fermo della squadra e la volontà di entrambe le parti è quella di continuare insieme questo matrimonio, ma la questione economica sarà un nodo da sciogliere.

Le ultime sul rinnovo di Insigne

Per quanto fatto e per l’attaccamento alla maglia, Insigne meriterebbe un ulteriore contratto importante con tanto di aumento. Da capire se tutto ciò si sposerà con l’intento della società, intenzionata a ridurre i costi. Molto dipenderà anche dalla qualificazione o meno alla prossima Champions League: ecco perché le parti si sono date appuntamento al termine della stagione.

Tra Insigne e il Milan, intanto, non ci sono stati contatti. La visita dell’agente Vincenzo Pisacane nella sede rossonera era rivolta ad altri tipi di discorsi che non coinvolgono il capitano partenopeo.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI