shinystat spazio napoli calcio news Emmanuel Dennis, gioca in Belgio l'ultimo obiettivo azzurro

Dall’Inghilterra – Napoli, piace Dennis del Brugge: segnò una doppietta al Real

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Emmanuel Dennis è il nuovo obiettivo del Napoli. Un nome tutt’altro che noto alle pendici del Vesuvio, tutto da scoprire – soprattutto. Classe ’97, Dennis è un esterno d’attacco che dal 2017 veste la maglia del Club Brugge. Il Napoli entra in corsa, secondo quanto scrivono in Inghilterra. È il Daily Mail infatti a lanciare la notizia: il Napoli sarebbe entrato in conflitto con l’Arsenal, da tempo sul calciatore.

EMMANUEL DENNIS AL NAPOLI

A riferire la notizia al Mail è l’esperto di mercato francese Manu Lonjon. Dennis può diventare una priorità e viene preferito al connazionale Osimhen per una questione economica. Costa infatti molto meno rispetto al classe ’98 del Lille. Il Daily Mail, però, cade in una piccola falla: si parla di Dennis come possibile alternativa alle eventuali partenze di Mertens e Insigne. Ad oggi, secondo gli spifferi di casa Napoli, i due sembrano tutt’altro che vicini ad un addio.

LEGGI ANCHE: NAPOLI VINCOLATO, CEDERE LOZANO COSTA TROPPO

emmanuel dennis

Emmanuel Dennis salì alla ribalta durante lo scorso ottobre. Fase a gironi di Champions, Santiago Bernabeu. Un teatro particolare per tutti. Dennis non si è fatto intimidire e ha anzi segnato una doppietta davanti ai tifosi del Real. Risultato finale 2-2 e Brugge che strappa un punto importantissimo. La squadra belga l’ha acquistato dallo Zorya nel 2017 per 1.3 milioni. Ad oggi, secondo il sito specializzato Transfermarkt, vale 13.5 milioni. In Belgio in stagione 9 reti in 33 presenze. La sua polivalenza in attacco è la sua forza: può infatti ricoprire tutti i ruoli di un tridente.

DENNIS FIFA 20

Emmanuel Dennis è anche sul noto videogioco FIFA 20. La Jupiler Pro League infatti è presente da anni così come il Club Brugge. Dennis ha un overall di 76 con un potenziale di 83. I tifosi del Napoli, insomma, potranno ricreare il trasferimento a proprio piacere, magari anticipando la dirigenza stessa.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy