Calciomercato Napoli, Giuntoli stregato dal portoghese classe ’03: i dettagli

Il Napoli e il calciomercato sono legati da un filo sottilissimo che non si spezza mai. In casa azzurra si parla per tutto l’anno di possibili cessioni e acquisti, di entrate sorprendenti e di uscite faraoniche. Ed è certo che la stagione che hanno condotto gli azzurri fino a novembre sia stata e sarà anche il trampolino di lancio per molti calciatori che si stanno mettendo in mostra.

D’altro canto, però, anche il Mondiale in Qatar è un’occasione per il Napoli di studiare altri talenti e provare a chiudere colpi “nascosti” così com’è stato per Kvaratskhelia e Kim Minjae la scorsa estate.

Calciomercato Napoli Antonio Silva
Calciomercato Napoli Antonio Silva (Getty Images)

Calciomercato Napoli, obiettivo Antonio Silva dal Benfica

Proprio la grande stagione di Kim ha attirato gli occhi di tanti corteggiatori stranieri che in estate potrebbero tentare l’assalto al difensore coreano. Attualmente nel suo contratto c’è una clausola che si attiverà per due settimane a luglio e che dipenderà dal fatturato del club che vorrà provare a prenderlo, come spiegato da Giuntoli.

In caso di offerte monstre per Kim, il Napoli valuterà anche la sua cessione e per il futuro sta già studiando diversi nomi.

LEGGI ANCHE:   Juventus, il giornalista rivela: "Penalizzazione? Bisbigli parlano di revoca", il motivo è da non credere

La partita tra Portogallo e Corea del Sud ha messo in mostra l’ennesimo talento portoghese che piace a Cristiano Giuntoli: Antonio Silva. Il difensore centrale classe 2003 è di proprietà del Benfica e anche in Champions League ha messo in risalto le sue qualità nel girone con la Juventus.

Chi è Antonio Silva: piace al Napoli e può sostituire Kim

Secondo quanto riferito da Il Corriere dello Sport, il Napoli guarda con interesse al giovanissimo portoghese e potrebbe pensarlo di acquistarlo in estate, quando si aprirà la possibilità a diverse cessioni.

Certamente non sarà facile trattare con il Benfica che valuta a peso d’oro ognuno dei suoi talenti. Tanto dipenderà anche dalla volontà del ragazzo, eventualmente ma per la sua cessione si parla già di cifre superiori ai 20 milioni.

Antonio Silva è gestito da Jorge Mendes, sicuramente in ottimi rapporti con De Laurentiis, e proprio questo potrebbe avviare un canale preferenziale. Ma l’ago della bilancia è gestito da Kim Minjae: solo in caso di cessione ad offerte faraoniche sarà ceduto e solo successivamente si valuterà il sostituto.

Home » calciomercato napoli » Calciomercato Napoli, Giuntoli stregato dal portoghese classe ’03: i dettagli