Home » News Calcio Napoli » Capello critica l’ex Napoli: “Pensavo avesse più personalità”

Capello critica l’ex Napoli: “Pensavo avesse più personalità”

Questa sera il Milan affronterà il Chelsea a Stamford Bridge, al centro della difesa Blues ci sarà uno dei protagonisti di questo mercato estivo del Napoli: Kalidou Koulibaly, la sua cessione ha sconvolto i tifosi azzurri, ma al momento, le cose per l’ex Napoli non vanno per il meglio.

Koulibaly Chelsea
Koulibaly Chelsea (Photo by Michael Regan/Getty Images)

Durante questo primo periodo in maglia Blues, l’ex Napoli non ha espresso al meglio le sue enormi potenzialità, non a caso, nelle ultime due uscite stagionali dei Blues, il neo allenatore del Chelsea Graham Potter gli ha preferito l’ex Leicester Wesley Fofana.

Durante il pre-partita di Chelsea-Milan, l’ex allenatore di Milan e Real Madrid, Fabio Capello ha espresso la sua opinione sulle ultime prestazioni del difensore senegalese ex Napoli.

LEGGI ANCHE:   Nuovo acquisto per il Napoli Femminile: arriva dal Siviglia la bomber Del Estal

Di seguito le sue dichiarazioni:

“Al Chelsea non ha personalità, quando ha la palla tra i piedi è in difficoltà. Non è veloce nel giocare, non fa quello che faceva nel Napoli. Col Napoli comandava, veniva in avanti, faceva passaggi lunghi, adesso c’ha la palla fra i piedi, non sa a chi passarla e fa sempre il passagino di pochi metri. Veramente è un Koulibaly che mi sta sorprendendo, pensavo avesse una grande personalità, che per il Chelsea fosse davvero importante ed esplodesse. Ed invece in questo momento non è ancora lui”.

Giuseppe Esposito