Home » News Calcio Napoli » Cremonese, Alvini mette il Napoli nel mirino: “C’è un grosso rammarico”

Cremonese, Alvini mette il Napoli nel mirino: “C’è un grosso rammarico”

La Cremonese di Massimiliano Alvini, prossima avversaria del Napoli, pareggia al ‘Via del Mare’ contro il Lecce e rialza la testa in classifica dopo la pesante sconfitta contro la Lazio. Il tecnico dei grigiorossi ha analizzato con un pizzico di rammarico la sfida contro i giallorossi ai microfoni di DAZN.

Problemi Cremonese? A livello tattico, la squadra è stata alta lo stesso come contro la Lazio e abbiamo volutamente giocare in un altro modo. Dipende tutto dagli avversari che trovi davanti e dalla loro idea, oltre che da come vogliamo organizzare l’attacco“.

Alvini Cremonese
Alvini Cremonese

“Meritavamo di vincere, per le occasioni, per le idee e la voglia che abbiamo messo. Oggi venire qua e fare una partita così significativa davanti ad un avversario che rispettiamo mi fa piacere. Meritavamo di più in queste prime 8 giornate. C’è solo questo rammarico”.

Autostima?La vera forza per avere adrenalina è proprio questa. Quando perdi male alcune partite, l’autostima diventa la parte più importante. Oggi siamo venuti a Lecce per giocarsi una partita che conta tanto e serve pochissimo per vanificare un lavoro di 3 mesi. Dobbiamo lavorare tanto sulla testa”.