Home » News Calcio Napoli » Decibel Bellini su Kvaratskhelia: “La gente lo ha amato dal primo giorno. Mi alleno ancora per riuscirci!”

Decibel Bellini su Kvaratskhelia: “La gente lo ha amato dal primo giorno. Mi alleno ancora per riuscirci!”

Setanta Sports Geo Team ha realizzato un servizio su Napoli con un focus su Kvaratskhelia, intervistando il calciatore e i personaggi che gli sono stati vicini e che lo accompagnano in questa nuova avventura in maglia azzurra. Il giovane talento georgiano è entrato facilmente nel cuore dei tifosi azzurri grazie alle sue doti in campo ed una delle sorprese interessanti del campionato, portate in Italia dal ds Giuntoli.

Nel corso del servizio è stato intervistato anche il noto speaker dello Stadio Diego Armando Maradona, Decibel Bellini, che ha parlato dell’amore per la città e di Kvaratskhelia.

LEGGI ANCHE:   Simeone “In campo per la Salute”: il bomber azzurro all'evento per il benessere

Di seguito quanto dichiarato:

Per me il Napoli è come un amore. È la mia città, è la mia squadra del cuore. Amo questa città, questa gente, questa squadra. Il Napoli è una grande passione per le persone: è l’unica grande città con una sola squadra. La Roma, ad esempio, ha due squadre, così come anche Torino, Milano e Genova. Il Napoli ha una sola squadra, ecco perché tutto questo amore“.

Decibel Bellini Kvaratskhelia
FOTO: Decibel Bellini a Setanta Sports Geo Team

Kvaratskhelia è stato integrato nella squadra sin da subito, il che è molto, molto positivo. La gente ha amato Khvicha sin dal primo giorno e vedrai quando verrà annunciata la formazione quale sarà la reazione del pubblico nel sentire il suo nome”.

LEGGI ANCHE:   Gli chiedono del Napoli di quest'anno, la reazione di Mertens non lascia dubbi!

È stato molto difficile imparare a pronunciare bene il suo nome per annunciarlo, perché per noi è estremamente difficile pronunciare Khvicha. Mi alleno ancora oggi per pronunciarlo correttamente
Mi sono esercitato per tutta l’estate. lo dicevo il suo nome, i tifosi il suo cognome. lo dicevo Khvicha, loro Kvaratskhelia. La parte difficile è toccata a loro. In breve, è stata un estate faticosa per tutti