Proprietari di Napoli e Bari: messaggio dalla FIGC a De Laurentiis

Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha rilasciato una lunga intervista del Corriere dello Sport. Ta i tanti temi trattati, non è mancato un passaggio a proposito delle multiproprietà. Ecco quanto evidenziato:

“Adesso tocca a Bari e Mantova. Le proprietà di Napoli e Verona hanno due anni per vendere, a prescindere dai campionati in cui si milita. È una scelta per scongiurare commistioni e conflitti di interesse”.

De Laurentiis Bari
Aurelio e Luigi De Laurentiis

Dunque chiusura netta da parte dei vertici del calcio italiano: anche De Laurentiis – come Lotito con Lazio e Salernitana – dovrà decidere quale società cedere tra il Napoli e il Bari.