Home » News Calcio Napoli » Salernitana, tanti positivi al Covid: Colantuono sbotta

Salernitana, tanti positivi al Covid: Colantuono sbotta

La Salernitana di Stefano Colantuono ha perso contro la Lazio nel pomeriggio ma i problemi, oltre che il campo, riguardando anche le eccessive positività al Covid-19. Il tecnico dei granata, al termine del match, ai microfoni di DAZN si è lamentato con la Lega Calcio.

C’è un protocollo che è stato cambiato ma che va in vigore da domani. Intanto le squadre che hanno giocato oggi non ne hanno potuto usufruire. Rispetto chi ha il compito di decidere ma non capisco, ci vorrebbe un pò più di sensibilità. Lo so che la gara con la Lazio sarebbe stata difficile pure se fossimo stati al completo, non cerco scuse, ma almeno dateci la possibilità di giocarcela. Di quelli che hanno giocato a Verona ne mancavano 7 ma il problema è che quelli che hanno giocato stasera venivano da 40 giorni di stop. Sembrava una partita di allenamento, mi dà fastidio che il nuovo protocollo entrerà in vigore da domani mentre per le 6 squadre che hanno giocato oggi c’era un protocollo diverso anche se il turno è lo stesso“.

LEGGI ANCHE:   Zerbin seguito dal Bari: c'è la decisione del Napoli
Salernitana Colantuono
Salernitana Colantuono (Getty Images)

Colantuono: “Abbiamo fatto bene nonostante tutto”

Sfida al Napoli e salvezza? “Del futuro ne parleremo nei prossimi giorni perchè nelle ultime 24-48 ore siamo stati concentrati a trovare 11 giocatori da poter mettere in campo. Al di là dei risultati è stato fatto comunque un lavoro importante. In queste condizioni contro le big non c’è partita, abbiamo avuto una media di 6-7 indisponibili. Tutto sommato siamo riusciti a tenere la squadra in linea di galleggiamento per cercare di agguantare la salvezza nel girone di ritorno. Venivamo da un risultato positivo al Verona facendo una mezza impresa ma quella di oggi è una partita che non aveva senso”.