Adani convinto: “Se sta bene meglio far giocare Mertens. Il Napoli ha un vantaggio sulla Lazio”

L’ex calciatore e oggi opinionista di Rai Sport, Lele Adani, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport parlando del posticipo della 14esima giornata di Serie A tra Napoli e Lazio. Ecco quanto evidenziato:

Chi al posto di Osimhen? Se sta bene, sempre Mertens, per una questione di qualità e comprensione del gioco. Ma posso capire se stasera Spalletti sceglierà Petagna: nell’immediato si cambia meno la fisionomia della squadra con un centravanti vero, fisico, più simile a Osimhen nel fare salire la squadra e ovviare alla pressione avversaria. Poi mi aspetto che Luciano s’inventi qualcosa nel percorso, dato che il nigeriano starà fuori parecchio. Le alternative non mancano: con il ritorno di Politano, Lozano può essere utilizzato anche da prima punta e non scordiamoci Elmas e Ounas. Il Napoli davanti ha tanta roba.

Napoli Mertens Lazio Adani
FOTO: Getty – Mertens Napoli

Come si può battere la Lazio? Sfruttando i movimenti alle spalle della difesa biancoceleste. Tutte e due le squadre giocano alte e danno il meglio nella costruzione, ma hanno problemi quando devono correre all’indietro. Mi aspetto che Lozano giochi più da punta e meno da ala, sfruttando la qualità del piede di Insigne che disegna calcio da sinistra.

Come può Sarri, far male al Napoli? Torna Immobile, che è abilissimo a muoversi alle spalle dei centrali: ecco, Ciro deve costringere Koulibaly e Rrahmani a inseguirlo abbassandosi, così permette all’esterno che porta palla, Pedro in particolare, più opzioni nella giocata: la ricerca della profondità, l’appoggio al limite o il servizio per l’inserimento della mezzala.

I cambi potrebbero favorire il Napoli, anche se mancheranno Politano e Ounas. Spalletti ha però Elmas e uno tra Mertens e Petagna per modificarsi in corsa. Sarri può contare su Zaccagni: l’ex Verona ha i numeri, ma deve ancora mostrarli in una piazza come Roma”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI